il giusto mente per difendersi mentre il malvagio mente per fare del male

I giusti mentono per difendersi dai malvagi (mentire per difendersi o aiutare gli altri) (bugie a fin di bene)

Giosuè 2:1 Or Giosuè, figlio di Nun, mandò due uomini da Scittim per spiare di nascosto, dicendo: «Andate, ispezionate il paese e Gerico». Così essi andarono ed entrarono in casa di una prostituta, chiamata Rahab, e là alloggiarono. 2 La cosa fu riferita al re di Gerico, e gli fu detto: «Ecco, alcuni dei figli d’Israele sono venuti qui questa notte per esplorare il paese». 3 Allora il re di Gerico mandò a dire a Rahab: «Fa’ uscire gli uomini che sono venuti da te e sono entrati in casa tua, perché sono venuti a esplorare tutto il paese». 4 Ma la donna prese i due uomini e li nascose; poi disse: «È vero, quegli uomini sono venuti da me, ma non sapevo di dove fossero. 5 Al momento in cui si chiudeva la porta della città, quando era buio, quegli uomini sono usciti; dove siano andati non lo so; inseguiteli subito, perché li potete raggiungere». 6 (Essa invece li aveva fatti salire sul tetto e li aveva nascosti fra gli steli di lino, che aveva disteso sul tetto).

I malvagi mentono per fare del male agli altri (mentire per ingannare e causare danni) (bugie a fin di male)

Matteo 5:11 Beati sarete voi, quando vi insulteranno e vi perseguiteranno e, mentendo, diranno contro di voi ogni sorta di male per causa mia.

Mystification

Quella di alterare o manipolare o di pervertire le sacre scritture è una abitudine che hanno certi personaggi nell’ambiente evangelico e non solo nelle religioni.

È fondamentale fare attenzione a quello che si legge o si ascolta o si sente dire, si deve avere una sufficiente conoscenza delle sacre scritture e ciò viene con l’aiuto di Dio, leggere la Sacra Bibbia sempre attraverso lo Spirito di Cristo e mai con la mente carnale che vuole dire con la mente propria o con quella degli altri.

Si deve avere una buona conoscenza delle cose di Dio e ciò si può ottenere con la sincerità e chiedere aiuto a Dio di darci la sapienza o la intelligenza spirituale per poter comprendere meglio la Sacra Bibbia.

Si deve desiderare di sapere meglio la Sacra Bibbia, nessuno la può fare intendere solo Cristo, uno può indicare più o meno la strada che deve fare, può mettere sulla giusta strada ma è sempre Dio che opera, che si serve di me o di altre persone per fare riflettere o suscitare le persone che hanno bisogno di conoscenza o del sapere biblico.

Dio ha posto i suoi servitori i pastori, gli evangelisti, gli apostoli etc. etc. ma si deve fare molta attenzione perché anche il maligno ha introdotto astutamente nella Chiesa di Dio, i suoi servitori che fanno finta di credere nelle sacre scritture e le pervertono a proprio piacimento per deviare o sviare molte anime, persone marchiate nella propria anima che Dio chiama servi di mammona, servi del dio denaro, lupi rapaci, settari, cani ingordi etc. etc.

Se uno ci tiene alla sua anima farebbe bene a fidarsi solo di Cristo e di nessun’altro, dare per scontato che tutto quello che esce dalla bocca di uno che si etichetta unto di Dio o pastore o profeta o evangelista etc. etc. sia oro colato è un errore, è molto sbagliato, si deve fare attenzione a quello che si sente o si legge per internet o in una comunità evangelica.

Le menzogne dette da un disonesto conduttore ma anche i guru che sono su internet vengono diffuse in modo molto veloce e ampio, si deve fare attenzione, un ingannato diventa a sua volta un ingannatore o un mistificatore.

La parola di Dio dice se uno manca di sapienza la chieda a Dio non dice la chieda a tizio caio sempronio mi raccomando, la sapienza di cui parla si riferisce alla conoscenza della parola di Dio, della Sacra Bibbia.

Giacomo 1:5 Ma se qualcuno di voi manca di sapienza, la chieda a Dio che dona a tutti liberamente senza rimproverare, e gli sarà data.

mentire in un modo e mentire in un altro

A volte si è costretti a mentire per cercare di difendersi dalla malvagità degli empi e delle empie, invece loro i figli del maligno mentono per ingannare, per fare del male e sono più abili loro a mentire perché sono formidabilmente astuti e assai intelligenti.

Se qualche seguace di Cristo a volte è costretto a mentire per sperare di difendersi dalla malvagità, non mentiranno mai contro la Parola di Dio o contro Dio, non mentiranno mai per ingannare e fare del male agli altri.

succede ai seguaci di Cristo di dover mentire per forza anche per evitare litigi con gli stolti e le stolte, a volte si è costretti di mentire anche verso i bambini per non scandalizzarli etc. etc. l’importante e non mentire mai per arrecare danni alle persone, per farli del male e non mentire mai contro la parola di Dio.

Nella Sacra Bibbia ci sono alcuni esempi di bugie dette a fin di bene, una che ricordo è scritta nel libro di Giosuè al capitolo 2

Luca 16:8 Il padrone lodò il fattore disonesto, perché aveva agito con avvedutezza, poiché i figli di questo mondo, nella loro generazione, sono più avveduti dei figli della luce.