chiesa evangelica di questi tempi? il caos totale

c’è più confusione nella chiesa evangelica di quanta c’è ne era ai tempi della torre di babele a motivo dei falsi cristiani che si sono intrusi.

Si devono conoscere bene le sacre scritture per rimanere fuori dal caos, e per conoscere bene le sacre scritture ci si deve fare aiutare da Cristo l’unico Maestro e l’unico Buon Pastore, si deve avere una buona coscienza davanti a Dio, si deve essere sinceri con Dio e chiedergli la sapienza per comprendere meglio la Sacra Bibbia, si devono desiderare con tutto il cuore se no niente da fare si entra nel caos e si rimane fregati.

Di questi tempi è molto molto difficile trovare un conduttore che sia in armonia con Cristo, attenzione perché siamo agli ultimi tempi e il diavolo sta facendo terra bruciata anche nel campo del Signore.

Basta un pinco pallino qualunque con un poco di denaro e riesce a farsi reputare pastore o evangelista o apostolo o dottore del vangelo etc. etc., si deve stare molto attenti per il bene della propria anima.

Per questa ragione valida dico a quelli che iniziano a capire la verità della parola di Dio di non cercarsi nessuna comunità evangelica basta che avrà accettato Cristo nel proprio cuore e incomincerà a capire per il bene della sua anima, la chiesa evangelica è in apostasia attenzione, in apostasia significa che è in una grande immoralità, in un profondo decadimento, molte organizzazioni evangeliche stanno anche unendosi alla chiesa cattolica romana quindi attenzione, si deve stare attenti anche su internet alla banda dei butindariani e dei calvinisti questi sono i più astuti e micidiali di tutti.

2Timoteo 3:1 Or sappi questo: che negli ultimi giorni verranno tempi difficili,

2Tessalonicesi 2:3 Nessuno v’inganni in alcuna maniera, perché quel giorno non verrà se prima non sia venuta l’apostasia e prima che sia manifestato l’uomo del peccato, il figlio della perdizione,

Giacomo 1:5 Ma se qualcuno di voi manca di sapienza, la chieda a Dio che dona a tutti liberamente senza rimproverare, e gli sarà data.

alla fine di tutto vedremo chi avrà avuto ragione

Deuteronomio 32:39 Ora vedete che io, io sono Lui, e che non vi è altro DIO accanto a me. Io faccio morire e faccio vivere, ferisco e risano, e non vi è nessuno che possa liberare dalla mia mano.

I ministri di satana travestiti da ministri del vangelo sono terribilmente astuti e assai intelligenti loro fanno dire alla Bibbia ciò che la Bibbia non dice, travisano le parole delle sacre scritture a loro propria perdizione e riescono sempre ad avere la maggioranza che li approva, hanno la maggioranza che li danno ragione perché è la maggioranza ad andare nel fuoco eterno della Geenna, soltanto una piccola parte dell’umanità riuscirà ad ottenere la vita eterna. (Luca 12:32 Non temere, o piccol gregge, perché al Padre vostro è piaciuto di darvi il regno.) (Matteo 22:14 Poiché molti sono chiamati, ma pochi eletti».) perciò chi ama la sua anima, chi vuole il bene della sua anima lasci perdere i servi di mammona a stia con Cristo. È stato sempre così fin dall’inizio ai tempi di Noè e fino alla fine del mondo saranno sempre numerosi quelli che faranno una brutta fine perché non vogliono arrendersi alla parola di Dio, seguono l’istinto malvagio dei loro cuori pieni di inganno, amano il mondo e le cose del mondo così non giungono mai a realizzare la vita eterna solo tante chiacchiere, (Matteo 15:8 “Questo popolo si accosta a me con la bocca e mi onora con le labbra; ma il loro cuore è lontano da me.) vanno appresso a degli uomini corrotti e disonesti interessati solo al loro denaro ed a sviarli dalla retta via (1Timoteo 6:5 vane dispute di uomini corrotti nella mente e privi della verità, che stimano la pietà essere fonte di guadagno; da costoro separati.) (Tito 1:10-11 Vi sono infatti, specialmente fra coloro che provengono dalla circoncisione, molti insubordinati, ciarloni e seduttori, ai quali bisogna turare la bocca; questi sovvertono famiglie intere, insegnando cose che non dovrebbero, per amore di disonesto guadagno.) (2Corinzi 11:13-15 Tali falsi apostoli infatti sono degli operai fraudolenti, che si trasformano in apostoli di Cristo. E non c’è da meravigliarsi, perché Satana stesso si trasforma in angelo di luce. Non è dunque gran cosa se anche i suoi ministri si trasformano in ministri di giustizia, la cui fine sarà secondo le loro opere.)

Faranno una brutta fine per mano dell’Eterno, andranno nella Geenna essi e quelli che li seguono. (Isaia 9:15 Quelli che guidano questo popolo lo fanno sviare, e quelli che sono da loro guidati sono divorati.)

Se alcuni credenti non pongono un fine alla loro malvagità e al loro finto amore non potranno scampare la Geenna, nel regno di Dio ci vanno i suoi eletti cioè quelli che Dio ha preconosciuto prima della creazione del mondo e prima che le creature abitassero la terra, è vero che sono abili nella chiacchiera ma con Dio perdono il loro tempo.(Romani 8:29 Poiché quelli che egli ha preconosciuti, li ha anche predestinati ad essere conformi all’immagine del suo Figlio, affinché egli sia il primogenito fra molti fratelli.) sono talmente ingannati e ottenebrati fin nel loro spirito che proprio non riescono a concepire che i servi di Dio non sono quelli che prosperano materialmente, Cristo ha sempre parlato negativamente dei ricchi dice che è più facile un cammello….. i servi di Dio sono persone modeste e umili lavoratori che danno ai poveri quando possono invece questi vogliono, non si saziano mai di denaro, svuotano le tasche di molti credenti e li sviano pure dalla verità.

Il Signore l’Eterno ha voluto la salvezza di tutti gli umani ma non tutti saranno stati sinceri con Dio, non tutti si saranno arresi a Cristo, ma si saranno arresi agli uomini, solo tantissime chiacchiere, tantissime belle chiacchiere che Dio non sa cosa farsene.

Anche il malvagio parla di gesù, ma il gesù di cui parla il malvagio non è il Gesù della Sacra Bibbia ma un falso gesù, anche i testimoni di geova, i cattolici, i massoni, i mormoni, i servi di mammona che stanno nella chiesa evangelica, i settari e altri parlano di cristo ma non il vero Cristo quello delle sacre scritture.

Ognuno tira l’acqua al suo mulino dice un proverbio cioè ognuno cerca di ingannare gli altri per un proprio tornaconto o per un proprio interesse economico o per un altro interesse personale, ognuno dice una cosa, ognuno dice la sua ad ogni modo non è possibile evitare di fare i conti con il Signore l’Eterno, alla fine metterà a nudo ogni cosa, qualsiasi cosa degli umani sarà portato alla luce e quindi possiamo stare tranquilli che Dio è colui che darà ad ognuno di noi ciò che riterrà giusto dare, ai malvagi la condanna eterna e ai giusti la vita eterna.

I ministri di satana che si fanno chiamare servi di Dio non credono minimamente alle sacre scritture, e quindi non hanno alcun timore di Dio, loro utilizzano la Bibbia per degli interessi economici e cercare di sviare quante più anime possibili dalla salvezza.

Purtroppo la Sacra Bibbia dice o vuole fare intendere che saranno molte le anime che andranno ad affollare la Geenna e loro dicono il contrario anzi vorrebbero addirittura fare pensare che forse non ci andrà nessuno nel fuoco eterno, dicono tante chiacchiere alla fine di tutto vedremo chi avrà avuto ragione.

C’è stato un grande servo di Dio oltre ad altri che non ci sono più su questo mondo uno di questi era il pastore Roberto Bracco, diceva ogni tanto nelle sue prediche che ogni ingannato diventa a sua volta un ingannatore.

Eppure quante benedette volte la Sacra Bibbia dice di fare molta attenzione a quelli che predicano il Vangelo o che per lo meno sembra che predicano, fare attenzione a quelli che dicono di essere o si presentano come servi di Dio e non lo sono.

È vero ogni ingannatore che riesce ad ingannare qualcuno, quel qualcuno diventerà a sua volta un ingannatore.

Molti si lasciano ingannare perché ripongono la loro fiducia nell’uomo, non fanno attenzione a quello che dice la Sacra Bibbia, leggono la Bibbia con la mente degli ingannatori invece di leggerla attraverso lo Spirito di Cristo il Maestro per eccellenza. e così si sviano dalla verità.

Qualcuno se ci tiene alla sua anima sarebbe meglio per lui incominciare a chiedere a Dio quello che gli serve per non essere ingannati da nessuno. (Giacomo 1:5 Ma se qualcuno di voi manca di sapienza, la chieda a Dio che dona a tutti liberamente senza rimproverare, e gli sarà data.)