gli illuminati i massoni ed i satanisti odiano Cristo ed i cristiani

Gli illuminati, i massoni ed i satanisti sono tra i primi ad avere un terribile odio verso Dio ed il suo Cristo e naturalmente odiano tutti i cristiani, se potessero farebbero a pezzi tutti i cristiani della terra senza risparmiare un solo cristiano.

Perché odiano Cristo ed i suoi seguaci ? per il fatto che gli illuminati, i massoni ed i satanisti innanzitutto sono estremamente malvagi, sono perversi di cuore e poi perché stanno sotto il potere del maligno, la loro malvagità, la loro perfidia permette a satana di dominarli.

Può un illuminato, un massone o un satanista fingere di essere pastore evangelico o profeta oppure ancora dottore del Vangelo,  uno che crede ed ama la Sacra Bibbia ? certo che SI, infatti il Signore l’Eterno dice che i ministri del diavolo si travestono in ministri di giustizia, il loro scopo è quello di fare andare all’inferno quante più anime possibili attraverso un falso vangelo, mediante le false dottrine, con un falso cristo.

2Corinzi 11:14-15 E non c’è da meravigliarsi, perché Satana stesso si trasforma in angelo di luce. Non è dunque gran cosa se anche i suoi ministri si trasformano in ministri di giustizia, la cui fine sarà secondo le loro opere.

Un credente, una credente possono essere facilmente ingannati da uno che si traveste da cristiano anziché da uno che dimostra senza nascondersi di essere un anticristiano o un anticristo.

Il fatto è che se uno ama seriamente Cristo prima o poi si accorge sempre con chi ha a che fare poiché Cristo custodisce quelli che gli appartengono, non permette che siano ingannati.

Filippesi 4:7 E la pace di Dio, che sopravanza ogni intelligenza, custodirà i vostri cuori e le vostre menti in Cristo Gesù.

Dunque quelli che non si accorgeranno sono le capre, i credenti malvagi, la pula.

Non è sufficiente essere un credente cioè uno che crede in Gesù Cristo per essere salvati, è necessario fare la volontà di Dio, mettere in pratica i comandamenti di Dio, non esiste nessuna altra alternativa oppure opzione, tutto il resto che va oltre a queste parole sono bugie del diavolo.

I comandamenti sono stati scritti, sono nella Sacra Bibbia chi li osserva otterrà la vita eterna chi non li osserva andrà in perdizione è inutile che i ribelli vogliono fare i furbi con Dio, o si fa la volontà di Dio e si sta nella ragione, o si fa la volontà del diavolo che significa non osservare i comandamenti di Dio e si sta nel torto.

Giovanni 14:21 Chi ha i miei comandamenti e li osserva, è uno che mi ama; e chi mi ama sarà amato dal Padre mio; e io lo amerò e mi manifesterò a lui».

Giovanni 14:24 Chi non mi ama, non osserva le mie parole; e la parola che udite non è mia, ma del Padre che mi ha mandato.

È molto difficile osservare tutti i comandamenti di Dio, di certo non è come fare una passeggiata nel bosco per come siamo fatti noi umani è molto facile peccare ma non si può dire che è impossibile rispettare i comandamenti di Dio altrimenti nessuno riuscirebbe a salvarsi, se uno fa prevalere lo spirito sulla carne e non il contrario allora riesce ad avere una buona condotta cristiana,

1Corinzi 10:13 Nessuna tentazione vi ha finora colti se non umana; or Dio è fedele e non permetterà che siate tentati oltre le vostre forze, ma con la tentazione vi darà anche la via d’uscita, affinché la possiate sostenere.

Non peccare più dopo la conversione è un traguardo che forse, dico forse nessuno ci è riuscito, il fatto è che non si deve perseverare nei peccati, come si dice, sbagliare è umano ma perseverare negli sbagli o nei peccati è diabolico.

Se uno dice di essersi convertito a Cristo, ma continua a vivere nei peccati continua a fare le cose che ha sempre fatto, illude se stesso, è una conversione a chiacchiere.

I furbi dicono che siamo sotto la grazia e quindi il Signore l’Eterno perdona sempre ma non è così che dice la Sacra Bibbia infatti dice :

Romani 6:1-4 Che diremo dunque? Rimarremo nel peccato, affinché abbondi la grazia? Niente affatto! Noi che siamo morti al peccato, come vivremo ancora in esso? Ignorate voi, che noi tutti che siamo stati battezzati in Gesù Cristo, siamo stati battezzati nella sua morte? Noi dunque siamo stati sepolti con lui per mezzo del battesimo nella morte, affinché, come Cristo è risuscitato dai morti per la gloria del Padre, così anche noi similmente camminiamo in novità di vita.

E poi ancora dice ;

Matteo 3:8 Fate dunque frutti degni di ravvedimento!

Perseverare nei peccati comporta la perdizione della propria anima si va all’inferno, con Dio non si scherza, Egli è Santo, giocare con i peccati è pericoloso, significa giocare con il fuoco, si può giungere ad un punto di non ritorno.

Moltissimi hanno il nome santo e puro di Cristo sulla bocca ma i loro cuori sono lontani da Dio, questa è una realtà, è la verità che dice Dio

Isaia 29:13 Perciò il Signore dice: «Poiché questo popolo si avvicina a me solo con la bocca e mi onora con le labbra, mentre il suo cuore è lontano da me, e il loro timore di me è solo un comandamento insegnato da uomini,

Geremia 12:2 Li hai piantati e hanno pure messo radice; crescono e addirittura portano frutto. Tu sei vicino alla loro bocca, ma lontano dal loro cuore.

Matteo 15:8 “Questo popolo si accosta a me con la bocca e mi onora con le labbra; ma il loro cuore è lontano da me.

Marco 7:6 Ma egli, rispondendo, disse loro: «Ben profetizzò Isaia di voi, ipocriti, come sta scritto: “Questo popolo mi onora con le labbra, ma il loro cuore è lontano da me.

Il Signore l’Eterno è senza dubbio un Dio pieno di compassione, pieno di benignità, pieno di amore, pieno di giustizia, pieno di verità, è un Dio Meraviglioso però non è affatto un deficiente, Egli conosce senza alcuno sforzo l’iniquità che risiede nel cuore degli uomini, investiga la mente, conosce gli intenti dei pensieri, conosce i segreti più reconditi del cuore umano e sa che siamo tutti come delle macchine difettose, ereditiamo automaticamente la natura miserabile di Adamo, il suo peccato, tutti nasciamo nell’iniquità, nel peccato, perciò permettiamo a Dio di renderci il meno difettosi possibile.

Giobbe 4:18 Ecco, egli non si fida neppure dei suoi servi, e riscontra difetti persino nei suoi angeli;

Giacomo 3:2 poiché tutti manchiamo in molte cose. Se uno non sbaglia nel parlare, è un uomo perfetto, ed è pure capace di tenere a freno tutto il corpo.

Fare la volontà di Dio è molto difficile non soltanto per via della nostra carne che è sempre desiderosa di peccato anche se siamo ripieni di Spirito Santo, ma anche e soprattutto perché i figli del diavolo sono moltissimi nel mondo e loro sono terribilmente ostili verso quelli che vogliono stare dalla parte di Dio.

Matteo 7:21 Non chiunque mi dice: “Signore, Signore”, entrerà nel regno dei cieli; ma chi fa la volontà del Padre mio che è nei cieli.

Galati 5:16 Or io dico: Camminate secondo lo Spirito e non adempirete i desideri della carne,

1Pietro 2:11 Carissimi, io vi esorto, come stranieri e pellegrini, ad astenervi dai desideri della carne che guerreggiano contro l’anima.

Matteo 3:12 Egli ha in mano il suo ventilabro e pulirà interamente la sua aia; raccoglierà il suo grano nel granaio, ma arderà la pula con fuoco inestinguibile».

Giovanni 16:33 Vi ho detto queste cose, affinché abbiate pace in me; nel mondo avrete tribolazione, ma fatevi coraggio, io ho vinto il mondo».

Atti 14:22 confermando gli animi dei discepoli e esortandoli a perseverare nella fede, e dicendo che attraverso molte afflizioni dobbiamo entrare nel regno di Dio.

Tutti quelli che odiano Cristo faranno una brutta fine, le loro anime e i loro corpi saranno tormentati nei secoli dei secoli nel fuoco eterno della Geenna assieme al loro padre il diavolo, poiché essi hanno goduto nella malvagità ed hanno perciò respinto Cristo dai loro cuori.

Apocalisse 20:10 Allora il diavolo, che le ha sedotte, sarà gettato nello stagno di fuoco e di zolfo, dove sono la bestia e il falso profeta; e saranno tormentati giorno e notte, nei secoli dei secoli.

Matteo 10:28 E non temete coloro che uccidono il corpo, ma non possono uccidere l’anima; temete piuttosto colui che può far perire l’anima e il corpo nella Geenna.

Luca 12:5 Io vi mostrerò chi dovete temere: temete colui che, dopo aver ucciso, ha il potere di gettare nella Geenna; sì, vi dico, temete lui.

Romani 8:6-7 Infatti la mente controllata dalla carne produce morte, ma la mente controllata dallo Spirito produce vita e pace. Per questo la mente controllata dalla carne è inimicizia contro Dio, perché non è sottomessa alla legge di Dio e neppure può esserlo.

Salmo 111:10 Il timore dell’Eterno è il principio della sapienza; hanno grande sapienza quelli che mettono in pratica i suoi comandamenti; la sua lode dura in eterno.

Romani 2:13 perché non coloro che odono la legge sono giusti presso Dio, ma coloro che mettono in pratica la legge saranno giustificati.

Questi sono versetti biblici che molto difficilmente i falsi pastori o i ministri di satana leggono dal pulpito e gli danno la spiegazione veritiera per esortare i credenti a non vivere nei peccati.

Di solito i ministri di satana cioè i falsi pastori i cattivi conduttori fanno molte battute spiritose nelle loro insensate predicazioni per intrattenere le capre, fanno teatrini, mimica, musica del mondo e non ispirata dallo Spirito Santo, cinema, concerti e tante altre cose carnali che non hanno niente a che vedere con la Sacra Bibbia.

Nessuno mi fraintenda con questo non ho voluto dire che non si deve mai scherzare nella vita, o mai andare al cinema etc. etc. il fatto è che se uno esce di casa e si reca in un locale di culto, dovrebbe ascoltare la Parola di Dio, lodare Dio e ringraziare Dio, non dovrebbe essere un momento di intrattenimento o di divertimento altrimenti quel locale non è più un locale di culto a Dio ma un locale di divertimento una specie di cabaret o di show. Io credo che quando ci si deve dedicare alle cose spirituali, alle cose che riguardano Dio si deve essere seri, attenti, rispettosi e timorosi verso Dio e si devono tenere fuori tutte le altre cose che non riguardano la spiritualità.

Se vado in un locale di culto voglio sentire parlare della Bibbia con serietà e verità non con buffoneria, e tante altre cose che non hanno niente a che vedere con Dio, intendete cosa voglio dire ?

Efesini 5:4 lo stesso si dica della disonestà, del parlare sciocco e della buffoneria, le quali cose sono sconvenienti, ma piuttosto abbondi il rendimento di grazie.

La Sacra Bibbia riguardo al culto a Dio dice Salmo 2:11 Servite l’Eterno con timore e gioite con tremore.

I ministri di satana fanno intendere, attenzione fanno intendere non è che loro lo dicono chiaramente ma fanno intendere fanno capire che la vita cristiana è una vita piena di vittorie, piena di prosperità materiale, piena di soddisfazioni, piena di successo nel lavoro, nella salute, e in ogni altra cosa.

Inoltre ci tengono molto a ricordare che se vogliono tante benedizioni da parte di Dio si deve dare la decima e si deve essere generosi nelle offerte, in altre parole con grande abilità persuadono i credenti a sganciare quanto più denaro possibile, questa cosa che fanno i cattivi conduttori è sicuramente una grande disonestà perché il cuore di ogni credente deve essere libero di dare e non sentirsi obbligato a dare, a parte il fatto che io personalmente neanche per sogno darei il mio denaro a qualche ministro del diavolo che sfrutta la Sacra Bibbia per guadagnare denaro facile e per deviare i credenti dalla retta via, il mio denaro lo darei sempre ai poveri, ai bisognosi, è donando a loro che si hanno delle benedizioni da Dio. (Proverbi 22:9 L’uomo dallo sguardo benevolo sarà benedetto, perché dà del suo pane al povero.) dare denaro in mano ai ministri di satana significa gettare via denaro poiché non ne beneficerà nessun povero, ma sarà intascato dal falso pastore di turno.

Si ogni tanto il falso pastore farà vedere che lui fa del bene ai poveri magari si farà fare delle foto o dei video dove lui sfama i poveri, delle briciole da dare per buttare del fumo negli occhi ai credenti.

2Corinzi 9:7 Ciascuno faccia come ha deliberato nel suo cuore, non di malavoglia né per forza, perché Dio ama un donatore allegro.

Riguardo all’argomento decima potete consultare il blog, è scritto con tanto di scritture sacre.

Ormai quasi tutte o una notevole parte delle chiese evangeliche sono massonizzate cioè hanno accettato il pensiero massonico che ha introdotto abilmente un falso cristo ed un falso evangelo.

Questo falso cristo, questo falso evangelo vuole fare intendere ai credenti, alle persone svariate cose errate che portano alla perdizione e sono queste ; si può anche perseverare nei peccati tanto Dio perdona sempre, che alla fin fine siamo tutti fratelli sono fratelli anche quelli che non fanno parte della chiesa evangelica, che Dio è amore e quindi non dobbiamo contrastare gli altri di diverse opinioni dottrinali, che possiamo andare in accordo con la chiesa cattolica romana, che non dobbiamo esprimere alcun giudizio negativo verso nessuno, che Dio perdona chi si suicida, che è un comandamento dare la decima valido anche sotto la grazia e tante altre bugie del diavolo.

Le chiese evangeliche sono anche esse infettate dai massoni, e quindi la chiesa è per questa ragione in totale apostasia.

2Tessalonicesi 2:3 Nessuno v’inganni in alcuna maniera, perché quel giorno non verrà se prima non sia venuta l’apostasia e prima che sia manifestato l’uomo del peccato, il figlio della perdizione,

la cosa migliore e intelligente da fare è riunirsi a casa, in una abitazione assieme a delle persone veramente consacrate a Cristo e quindi abbandonare le chiese che siano denominazionali o adenominazionali tanto non è fondamentale frequentarle, il Signore Gesù Cristo il Buon Pastore, il Maestro per eccellenza è presente ovunque due o tre persone sono riunite nel suo nome.

Matteo 18:20 Poiché dovunque due o tre sono riuniti nel mio nome, io sono in mezzo a loro».

Sono consapevole che questo parlare di certo non comporterà nessun svuotamento di locali che tutto sembrano al di fuori di chiese cristiane, anzi i locali delle comunità evangeliche saranno sempre strapieni di gente, soltanto pochissime persone riterranno opportuno lasciarli perdere poiché Dio ha già previsto che saranno pochi quelli che riusciranno a salvarsi e non andare in perdizione.

Matteo 22:14 Poiché molti sono chiamati, ma pochi eletti».

Matteo 7:13 Entrate per la porta stretta, perché larga è la porta e spaziosa la via che conduce alla perdizione, e molti sono coloro che entrano per essa.

Luca 12:32 Non temere, o piccol gregge, perché al Padre vostro è piaciuto di darvi il regno.

Dio Padre dice piccolo gregge non dice grande o grandissimo o numerosissimo gregge attenzione.

Molti malvagi che si sono etichettati cristiani evangelici nella follia e nell’inganno dei loro cuori tenebrosi credono che andare a intrattenersi nel locale cosiddetto evangelico, o dare la decima possano avere diritto nel regno dei cieli.

Allora perché avrei scritto tutte queste cose ?

Per il semplice fatto che Dio dice di predicare la verità avvertire gli altri, non per divertimento oppure per denaro.

Ezechiele 2:7 Ma tu riferirai loro le mie parole, sia che ascoltino o rifiutino di ascoltare, perché sono ribelli.

Matteo 10:8 ……. gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date.

il male che c’è nel mondo non può andare via con nessuna predicazione, anzi Dio dice che il male aumenterà notevolmente nel mondo, l’empietà dei malvagi non si fermerà davanti a niente, Dio è costretto ad annientare il mondo con il fuoco della sua ira.

2Pietro 3:5-7 Ma essi dimenticano volontariamente che per mezzo della parola di Dio i cieli vennero all’esistenza molto tempo fa, e che la terra fu tratta dall’acqua e fu formata mediante l’acqua, a motivo di cui il mondo di allora, sommerso dall’acqua, perì, mentre i cieli e la terra attuali sono riservati dalla stessa parola per il fuoco, conservati per il giorno del giudizio e della perdizione degli uomini empi.

2 Pietro 3:10 Ora il giorno del Signore verrà come un ladro di notte; in quel giorno i cieli passeranno stridendo, gli elementi si dissolveranno consumati dal calore e la terra e le opere che sono in essa saranno arse.

C.E.I.

Proverbi 8:36 ma chi pecca contro di me, danneggia se stesso; quanti mi odiano amano la morte».

Diodati

Proverbi 8:36 Ma chi pecca contro a me fa ingiuria all’anima sua; Tutti quelli che mi odiano amano la morte.

Nuova Diodati

Proverbi 8:36 Ma chi pecca contro di me, fa male a se stesso; tutti quelli che mi odiano amano la morte».

Nuova Riveduta

Proverbi 8:36 Ma chi pecca contro di me, fa torto a se stesso; tutti quelli che mi odiano, amano la morte.

Riveduta (Luzzi)

Proverbi 8:36 Ma chi pecca contro di me, fa torto all’anima sua; tutti quelli che m’odiano, amano la morte’.

 

la decima nella chiesa evangelica la decima nella bibbia

La Sacra Bibbia dice che il Vangelo è GRATUITO ora se dice GRATUITO ma certi pastori dicono che ogni mese devo dare la decima in denaro e devo farlo per tutta la vita come fa ad essere gratuito? in questo caso non è più gratuito ma la grazia di Cristo la fanno diventare a pagamento.

già da questi pochi versetti se uno ha un minimo di cervello funzionante nella zucca dovrebbe capire che non è obbligato a dare neanche un solo centesimo al pastore di turno.

Matteo 10:8 Guarite gli infermi, mondate i lebbrosi, risuscitate i morti, scacciate i demoni; gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date.

1Corinzi 9:18 Qual è dunque il mio premio? Questo: che predicando l’evangelo, io posso offrire l’evangelo di Cristo gratuitamente, per non abusare del mio diritto nell’evangelo.

2Corinzi 11:7 Ho forse io commesso peccato abbassando me stesso affinché voi foste innalzati, per il fatto che vi ho annunziato l’evangelo di Dio gratuitamente?

In via eccezionale ho dovuto scrivere anche questa cosa, a me sta molto a cuore la chiesa di Cristo, il bene di tante anime anche se sono consapevole che non posso fare molto ma ho fatto la mia parte a favore della Chiesa del Signore Gesù Cristo, sicuramente Cristo che è Dio sa molto bene cosa deve fare per aiutare le anime ad uscire dagli inganni. Amen

Me non mi reputo una persona perfetta o molto santo e nemmeno provo a farlo credere agli altri, anzi lo dico sono difettato cioè imperfetto però una cosa è ingannare gli altri che è una cosa molto cattiva ed insopportabile ed una altra cosa è essere imperfetti, d’altronde penso che nessuno sia perfetto a questo mondo nemmeno il migliore tra tutti i cristiani, ripeto però sfruttare la Bibbia per denaro andando ad ingannare tante anime non è un difetto, è una cosa molto schifosa, insopportabile, una cosa molto cattiva, molto ingiusta.

Sfruttare la Sacra Bibbia per scopo di lucro non può essere mai una cosa buona davanti al Padre Eterno, manipolare mentalmente un gruppo di persone per farli sganciare quanto più denaro possibile è una cosa molto vile davanti al Signore l’Eterno che giudicherà i vivi e i morti ma ai furfanti non può interessare un fico secco perché loro non credono nella Sacra Bibbia molto probabilmente fingono di credere per fare il doppio gioco con migliaia e migliaia di persone credenti e non temono Dio.

Sfortunatamente di persone disoneste ci sono fin troppo in questo mondo e sono di ogni genere e tipo, di ogni categoria e la chiesa evangelica non è immune.

Negli ambienti evangelici di furfanti ci sono abbastanza, specialmente tra i conduttori o i cosiddetti pastori e cosiddetti profeti che in verità sembrano o sono tutto al di fuori di veri pastori o veri profeti.

Questi cattivi soggetti hanno pensato bene di fare a meno di andare a lavorare e sfruttare la Sacra Bibbia per fare soldi facili.

Di solito il meno prosperoso di loro ha almeno un appartamentino di proprietà, o una villa con piscina, un buon conto in banca, e naturalmente l’immancabile automobile costosa e l’orologio scintillante al polso.

Con la loro abilità chiacchierina riescono a fare dei lavaggi del cervello a centinaia e migliaia di credenti convincendoli a sganciare denaro senza troppe difficoltà, in altre parole riescono a fare rapine senza l’uso delle armi ; decime in denaro, offerte abbondanti in denaro, altro denaro extra per i patti con dio, per i viaggi di missione etc. etc.

(non dico che si deve essere avari, assolutamente NO,  ma dare denaro a degli impostori per farli vivere nelle comodità o sentirsi in obbligo a dare denaro a chicchessia non è mai una cosa buona o giusta, una cosa buona e giusta consiste nel  fare del bene ai poveri, ai bisognosi, a quelli che stanno economicamente messi molto male, questa si che è una cosa apprezzata dal Signore l’Eterno, mentre andare a fare accumulare ricchezze a dei disonesti che non vogliono lavorare, non vogliono faticare, non vogliono praticare nessuna attività lavorativa per guadagnarsi il pane onestamente non è e non può essere una cosa gradita a Dio.) è necessario fare attenzione anche a quelli che non chiedono la decima come il giacinto butindaro e i tipi come lui anzi questi sono i più astuti e micidiali, con loro si passa dalla padella alla brace. è necessario farsi aiutare da Dio in questo mondo di caos e di tenebre è necessario leggere e capire la Sacra Bibbia con l’aiuto di Dio e non con la propria mente o con la mente degli altri e quindi chiedere a Dio per ricevere più conoscenza della Sacra Bibbia (Giacomo 1:5 Ma se qualcuno di voi manca di sapienza, la chieda a Dio che dona a tutti liberamente senza rimproverare, e gli sarà data.)

I seducenti falsi pastori o pastori corrotti o conduttori disonesti o come li chiama Cristo “CANI INGORDI” pur di ingannare ben bene ogni credente che ha uno stipendio o una pensione o comunque una entrata finanziaria e farli sganciare denaro senza tanti problemi prendono dalla Sacra Bibbia alcuni versetti dell’antico testamento e anche altri del nuovo testamento.

Il Signore Gesù Cristo fa molto bene a chiamarli cani questa specie di criminali travestiti da cristiani che non hanno alcuna vergogna  e alcun timore di Dio a prendersi il denaro dai lavoratori e dai pensionati.

Il fatto è che i credenti che sono stati ingannati da questi furfanti sono totalmente dominati da questi, loro non lo dicono ma nella pratica è come se avessero Dio davanti a loro, sono talmente ipnotizzati che se qualcuno prova a giudicare negativamente i loro bene amati falsi pastori o conduttori disonesti che si arrabbiano di brutto peggio di come se uno bestemmiasse contro l’Iddio della Bibbia, peggio di come se uno buttasse la Bibbia nella spazzatura.

È giusto, è verità dire che questi credenti che si fanno abbindolare dai cattivi conduttori sono letteralmente ipnotizzati, accecati, dominati, padroneggiati, manipolati da questa feccia dell’umanità, tuttavia sono loro stessi che vogliono farsi fregare, loro vogliono sognare e quelli li fanno sognare, loro sono contenti dei loro bene amati conduttori disonesti e nessuno può farci niente soltanto l’Onnipotente potrebbe svegliarli da questo tipo di ipnosi spirituale, dalla loro convinzione sbagliata, solamente il Signore l’Eterno Dio può fare qualcosa per il bene delle loro anime, per il bene del suo popolo, per il bene della sua chiesa.

Sotto la grazia di Cristo sono state abolite le regole dell’antico patto della legge di Mosè.

Infatti non sono più da mettere in pratica la vecchia legge come il non mangiare carne di maiale, il fare occhio per occhio dente per dente, il sacrificare animali, il lapidare gli adulteri etc. etc. sono tute regole abolite dalla grazia di Cristo. Riguardo la decima anche quella è stata abolita invece i furfanti dicono che non è così, tutte le regole sono state abolite tranne la decima, chissà perché proprio la decima e solo la decima non è stata abolita sotto la grazia di Cristo ( FURBI LORO ).

La decima era una legge o una regola mosaica come del resto tutte le altre leggi o regolamenti mosaici che praticavano gli ebrei.

La decima consisteva nel donare la decima parte dei beni come bestiame, frutta, ortaggi, e altro cibo per metterli a disposizione dei poveri del popolo, il denaro non c’entra assolutamente niente.

Invece i furfanti si fanno dare denaro per la decima, denaro per i patti, denaro per le offerte, denaro per altri svariati motivi per non andare a lavorare, per arricchirsi ed infatti tutti questi tizi non lavorano campano sulle spalle di questi poveri sciocchi che oltre a rimetterci del denaro ci perdono anche il tempo e non possono assimilare  la parola di Dio che è l’unico bene per le loro anime.

Questa categoria di disonesti sono seguiti da una marea, non da pochi ma da una marea di poveri illusi che credono dare quattrini a questi esseri malvagi e disonesti  possano ricevere delle benedizioni da Dio, possano ottenere il favore dell’Eterno come se Dio avesse bisogno del loro denaro per benedirli o per avere il favore da Lui, a parte il fatto che tutto il denaro che riescono a ottenere i furfanti se lo tengono loro non fanno del bene a nessuno magari ogni tanto danno delle briciole e si fanno pubblicità come specchietto per le allodole, ci sono seri e validi motivi per pensare che se lo  tengono loro, infondo questi disonesti mescolano menzogne ad alcune verità quando predicano o per meglio dire quando chiacchierano e poi sono prosperosi, molto prosperosi, ad un conduttore che mescola bugie contro la Bibbia non darei neanche un centesimo e mentono sfacciatamente contro Dio e contro la sua chiesa quando dicono che la decima si deve dare.

I cani ingordi hanno fatto della Sacra Bibbia un vero e proprio business senza faticare, senza sudare, si fanno dare denaro per la decima, per i patti, per le offerte poi vendono cd e dvd, vari libri e libricini, ciondoli, penne, adesivi, oggetti vari etc. etc. un vero commercio religioso, sono dei grandissimi disonesti avidi di denaro e sfaticati.

Ma quando mai un servo di Dio un servo dell’Altissimo nella Sacra Bibbia si è fatto dare del denaro da qualche pensionato o lavoratore per non faticare e vivere nelle comodità ?! per questa ragione sono molti credenti si fanno abbindolare, sono sciocchi e si fidano ciecamente dell’uomo quando Dio dice sempre che non ci si deve fidare dell’uomo ma soltanto di Dio, si deve fare molta attenzione con l’uomo chiunque esso sia.

Nemmeno la chiesa cattolica romana impone ai suoi fedeli una tassa a vita e mensile che i furfanti chiamano “decima”  anche se sono idolatri, se sono pagani loro hanno altri metodi per fare denaro ma nessuno dei metodi usati dalla chiesa cattolica romana causa un peso economico da portare a vita.

Ma questa specie di impostori causano oltre al danno pure la beffa, fanno biasimare la via della verità.

Lavorare è un conto e significa svolgere una attività dove si guadagna il pane onestamente, e predicare che non è lavorare è un altro conto, ma i cani ingordi dicono che lavorano per il Signore.

Questa specie di cani sono molto astuti loro fanno intendere ai malcapitati che se non danno la decima non vengono benedetti da Dio, anzi avranno di certo dei problemi nella vita e quindi li persuadono con svariate minacce mascherate senza tirare troppo la corda.

LA CADUTA ALL’INDIETRO O COME LO CHIAMANO LORO RIPOSO NELLO SPIRITO.

Un altro metodo per persuadere affondo i poveri fessi per convincerli che davanti a loro non si trova un impostore ma un uomo di Dio, è la caduta all’indietro che loro “i cani” furbamente chiamano riposo nello spirito.

La caduta all’indietro è indotta da una energia esoterica, un potere demoniaco che hanno i ministri di satana che come già detto il Signore Gesù li chiama cani ingordi.

Questo potere esoterico viene chiamato anche mesmerismo una pratica abbastanza diffusa nelle religioni orientali e anche nella stregoneria.

Infatti nella sacra bibbia nessuno cadeva mai all’indietro per un tocco o per il soffio o per una frase tipo “fuoco su di te” o per aver toccato una giacca come fa il famosissimo e ricchissimo ma anche ecumenico showman benny hinn e altri come lui.

i servi dell’Altissimo cadevano sempre con la faccia rivolta in avanti verso terra come segno di sottomissione alla maestà di Dio ed avevano delle visioni gloriose e sentivano la voce di Gesù Cristo,  mai in nessun passo della Bibbia è menzionato che il Signore Gesù o i suoi discepoli avessero praticato questo tipo di dottrina.

Ci sono alcuni sporadici scritti che menzionano la caduta all’indietro e quelli erano i nemici di Cristo.

Il fatto che fare cadere una persona all’indietro sia un energia esoterica non c’è da meravigliarsi in fondo questi cani ingordi sono ministri di satana travestiti da ministri del Vangelo, sono molto forti a condizionare mentalmente le persone sprovvedute e perciò è molto difficile che riescano ad uscire da quella confusione, da quell’inganno ed essere ai piedi del Signore Gesù Cristo.

Ad ogni modo quelli che veramente amano il Cristo di Dio, quelli che veramente stanno dalla parte di Dio, quelli che seriamente si saranno arresi a Cristo riusciranno a capire ogni cosa, riusciranno ad accorgersi mentre quelli che non amano Cristo ma lo amano solo a chiacchiere andranno in perdizione assieme ai loro tanto amati conduttori disonesti.

La lista è lunga di quei tanti furfanti che nella storia della chiesa evangelica fino ai tempi attuali hanno sguazzato e continuano a sguazzare liberamente senza alcun problema, ad ogni modo è stato sempre così da quando esiste l’uomo, il male intenzionato ha sempre fatto i propri porci comodi e non c’è nessuno che lo fermi.

Almeno la Bibbia questo lo dichiara pure, è onesta, dice che il mondo è padroneggiato dagli empi, dai cattivi, dai disonesti e lo sarà fino alla fine della miserabile esistenza dell’umanità.

Eppure per uscire da quella confusione, da quegli inganni basterebbe fare una buona riflessione, avere del buon senso, sarebbe sufficiente andare a leggere alcuni passi delle sacre scritture che avvertono più di una volta che nella chiesa bisogna fare molta attenzione, bisogna stare attenti, è necessario leggere la Bibbia sempre con l’aiuto di Dio e mai leggerla con la propria mente o con quella degli altri, il fatto è che moltissimi credenti sono come ipnotizzati, sono come rimbambiti e non si riesce a vedere una via di uscita per loro, l’inganno resta su di loro e Dio rimane inattivo facendo la gioia totale di quei tanti furfanti impostori che se ne approfittano abbondantemente.

Ezechiele 34:10 Così dice il Signore, l’Eterno: «Ecco, io sono contro i pastori; chiederò loro conto delle mie pecore e li farò smettere dal pascere le pecore. I pastori non pasceranno più se stessi, perché strapperò le mie pecore dalla loro bocca e non saranno più il loro pasto».

Isaia 56:11 Sono cani ingordi, che non sono mai sazi; sono pastori che non capiscono nulla; seguono tutti la loro via, ognuno mira al proprio interesse, per conto suo.

Isaia 9:15 Quelli che guidano questo popolo lo fanno sviare, e quelli che sono da loro guidati sono divorati.

2Pietro 2:1 Or vi furono anche dei falsi profeti fra il popolo, come pure vi saranno fra voi dei falsi dottori che introdurranno di nascosto eresie di perdizione e, rinnegando il Padrone che li ha comprati, si attireranno addosso una fulminea distruzione. 2 E molti seguiranno le loro deleterie dottrine, e per causa loro la via della verità sarà diffamata. 3 E nella loro cupidigia vi sfrutteranno con parole bugiarde; ma la loro condanna è da molto tempo all’opera e la loro rovina non si farà attendere.

2 Corinzi 11:13 Tali falsi apostoli infatti sono degli operai fraudolenti, che si trasformano in apostoli di Cristo. 14 E non c’è da meravigliarsi, perché Satana stesso si trasforma in angelo di luce. 15 Non è dunque gran cosa se anche i suoi ministri si trasformano in ministri di giustizia, la cui fine sarà secondo le loro opere.

Matteo 7:15 Guardatevi dai falsi profeti, i quali vengono a voi in veste di pecore, ma dentro sono lupi rapaci.

Atti 20:29 Infatti io so che dopo la mia partenza, entreranno in mezzo a voi dei lupi rapaci, i quali non risparmieranno il gregge,

Giuda 12 Costoro sono macchie nelle vostre agapi, mentre banchettano assieme a voi senza timore, pascendo se stessi; essi sono nuvole senz’acqua, sospinte qua e là dai venti, alberi d’autunno senza frutti, doppiamente morti, sradicati,

1Timoteo 6:5 vane dispute di uomini corrotti nella mente e privi della verità, che stimano la pietà essere fonte di guadagno; da costoro separati.

Tito 1: 10 Vi sono infatti, specialmente fra coloro che provengono dalla circoncisione, molti insubordinati, ciarloni e seduttori, ai quali bisogna turare la bocca; 11 questi sovvertono famiglie intere, insegnando cose che non dovrebbero, per amore di disonesto guadagno.

Matteo 10:8 Guarite gli infermi, mondate i lebbrosi, risuscitate i morti, scacciate i demoni; gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date.

2Corinzi 9:7 Ciascuno faccia come ha deliberato nel suo cuore, non di malavoglia né per forza, perché Dio ama un donatore allegro.

2Tessalonicesi 3:10 Infatti, anche quando eravamo tra di voi, vi ordinavamo questo: se qualcuno non vuol lavorare neppure mangi.

(infatti l’apostolo Paolo è stato un tessitore di tende, si guadagnava da vivere onestamente, era un lavoratore oltre ad essere un predicatore)

1Tessalonicesi 2:9 Voi, fratelli, vi ricordate infatti della nostra fatica e travaglio, come lavorando giorno e notte per non essere di peso a nessuno di voi, abbiamo predicato tra voi l’evangelo di Dio.

2Tessalonicesi 3:8 e non abbiamo mangiato gratuitamente il pane di alcuno, ma abbiamo lavorato con fatica e travaglio giorno e notte, per non essere di peso ad alcuno di voi.

Efesini4:28 Chi rubava non rubi più, ma piuttosto si affatichi facendo qualche buona opera con le proprie mani, affinché abbia qualcosa da dare a chi è nel bisogno.