Le autorità corrotte

Le autorità corrotte

La Sacra Bibbia Nuova Diodati

Geremia 5:28 Diventano grassi e prosperosi, sì, oltrepassano i limiti stessi del male. Non difendono la causa, la causa dell’orfano, eppure prosperano; non difendono il diritto dei poveri.

Michea 7:3 Entrambe le loro mani sono protese a fare il male con bravura; il principe pretende, il giudice cerca ricompense, il grande manifesta la sua cupidigia; così pervertono insieme la giustizia.4 Il migliore di loro è come un roveto, il più retto è peggiore di una siepe di spine. Il giorno della tua punizione viene; ora sarà la loro confusione.

Salmo 82:1 [Salmo di Asaf.] DIO sta nell’assemblea di Dio; egli giudica in mezzo agli dèi. 2 Fino a quando giudicherete ingiustamente e prenderete le parti degli empi? (Sela) 3 Difendete il debole e l’orfano, fate giustizia all’afflitto e al povero. 4 Liberate il misero e il bisognoso; salvatelo dalla mano degli empi. 5 Essi non conoscono nulla e non intendono nulla, e camminano nelle tenebre; tutti i fondamenti della terra sono smossi. 6 Io ho detto: «Voi siete dèi, siete tutti figli dell’Altissimo. 7 Tuttavia voi morrete come gli altri uomini, e cadrete come ogni altro potente». 8 Levati, o DIO, giudica la terra, perché tu avrai in eredità tutte le nazioni.

Se le autorità non fossero corrotte la mafia e altri regni del male sarebbero già da tempo soltanto un brutto ricordo invece giocano a guardie e ladri………..

voi opprimete il povero e l’inerme

Il Signore l’Eterno è Dio è l’Onnipotente eppure Egli nella sua giustizia non opprime nessuno cioè non obbliga, non costringe, non forza nessuno a fare qualcosa contro il proprio volere, mentre dei miseri mortali umani vogliono opprimere gli altri, costringono, obbligano, forzano le persone a fare qualcosa contro il loro proprio volere, violano la loro volontà, sfogano la loro perfidia contro gli inermi, contro le persone economicamente povere che non hanno il potere di difendersi da loro, fanno queste cose malvagie, opprimono il povero e l’inerme fino a farli morire perché non hanno il timore di Dio, sono malvagi e malvagie.

Voi che fate queste cose così malvagie renderete conto a Dio, anche se riuscirete ad arrivare alla vecchiaia dovrete morire inevitabilmente, anche se avete un certo potere in questo mondo siete destinati a morire come tutti gli altri e fare i conti con Dio non è possibile evitare, Egli è un Dio perfettamente Giusto e perfettamente Benigno ciò vuole dire che è un problema per voi.

Giobbe 37:23 L’Onnipotente noi non lo possiamo raggiungere. Egli è sublime in potenza, in rettitudine e nella sua grande giustizia; Egli non opprime alcuno.

sodoma e gomorra

La Sacra Bibbia versione Nuova Diodati

2Pietro 2:6 e condannò alla distruzione le città di Sodoma e di Gomorra, riducendole in cenere, e le fece un esempio per coloro che in avvenire sarebbero vissuti empiamente,

a Sodoma e Gomorra vi erano i pervertiti sessuali, vi erano gli assassini e le autorità corrotte

i malvagi e le malvagie sono insopportabili

C.E.I.

Apocalisse 2:2 Conosco le tue opere, la tua fatica e la tua costanza, per cui non puoi sopportare i cattivi; li hai messi alla prova – quelli che si dicono apostoli e non lo sono – e li hai trovati bugiardi.

Diodati

Apocalisse 2:2 Io conosco le opere tue, e la tua fatica, e la tua sofferenza, e che tu non puoi sopportare i malvagi; ed hai provati coloro che si dicono essere apostoli, e nol sono; e li hai trovati mendaci;

Nuova Diodati

Apocalisse 2:2 Io conosco le tue opere, la tua fatica e la tua costanza e che non puoi sopportare i malvagi; e hai messo alla prova coloro che si dicono apostoli e non lo sono, e li hai trovati bugiardi.

Nuova Riveduta

Apocalisse 2:2 “Io conosco le tue opere, la tua fatica, la tua costanza; so che non puoi sopportare i malvagi e hai messo alla prova quelli che si chiamano apostoli ma non lo sono e che li hai trovati bugiardi.

Riveduta (Luzzi)

Apocalisse 2:2 Io conosco le tue opere e la tua fatica e la tua costanza e che non puoi sopportare i malvagi e hai messo alla prova quelli che si chiamano apostoli e non lo sono, e li hai trovati mendaci;

i seguaci di Cristo o i servi dell’Altissimo non possono sopportare i cattivi e le cattive perché essi sono dal male e quindi da parte dei figli di Dio non ci può essere alcuna simpatia o affetto per loro.

Solo un cattivo una cattiva può amare un altro cattivo un altra cattiva. (Salmo 10:3 perché l’empio si gloria dei desideri dell’anima sua, benedice il rapace e disprezza l’Eterno.)

La Sacra Bibbia dice tante cose, dice l’una e l’altra, non è un libro facile per tutti, è necessario esseri sinceri con Dio per comprendere la Sacra Bibbia, attingere dall’unico Maestro il Signore Gesù Cristo e mai dall’uomo.

Salmo 5:5 Quelli che si gloriano, non potranno reggere davanti ai tuoi occhi; tu hai in odio tutti gli operatori d’iniquità.

Salmo 11:5 L’Eterno prova il giusto; ma l’anima sua odia l’empio e colui che ama la violenza.

Proverbi 3:32 perché l’Eterno ha in abominio l’uomo perverso, ma il suo consiglio è per gli uomini retti.

Proverbi 6:16 L’Eterno odia queste sei cose, anzi sette sono per lui un abominio: 17 gli occhi alteri, la lingua bugiarda, le mani che versano sangue innocente, 18 il cuore che escogita progetti malvagi, i piedi che sono veloci nel correre al male, 19 il falso testimone che proferisce menzogne e chi semina discordie tra fratelli.

Lasciate perdere quelli che vi dicono che Dio ama tutti incondizionatamente, Dio non ama tutti ed infatti non si salveranno tutti ma molti andranno a trascorrere la loro eternità nel fuoco inestinguibile della Geenna. Il Signore l’Eterno quelli che ama li salva, li scampa dal fuoco eterno della Geenna e per essere amati da Lui si deve fare il bene non il male, si devono fare le opere buone non le opere malvagie.

Se Dio avesse amato tutti allora nessuno sarebbe andato all’inferno e non sarebbe stato neanche un Dio Buono e Giusto ma sarebbe stato un dio deficiente come lo potrebbe essere un uomo ma Lui non è un uomo, Lui è Dio il Signore l’Eterno l’Altissimo, un Dio Giusto, un Dio Leale, un Dio Buono.

Un magistrato se non mette in prigione il colpevole e non gli fa patire tutta la pena che deve subire per il male che ha commesso o è un corrotto e disonesto oppure è un deficiente, Dio è un Giusto Giudice e anche un Vendicatore.

Matteo 25:41 Allora egli dirà ancora a coloro che saranno a sinistra: “Andate via da me, maledetti, nel fuoco eterno che è stato preparato per il diavolo e per i suoi angeli.

Il Signore l’Eterno li tiene in abominio le persone cattive, li tiene in odio

Dio è Misericordioso, è vero, ma per beneficiare della sua misericordia le persone cattive hanno bisogno di diventare buone e quindi convertirsi dalla loro malvagità, dalla loro perfidia. (Giovanni 3:36 Chi crede nel Figlio ha vita eterna, ma chi non ubbidisce al Figlio non vedrà la vita, ma l’ira di Dio dimora su di lui».)

Sinonimo di malvagio tratto dallo Zanichelli

A agg.

cattivo, maligno, crudele, perfido, spietato, # empio, infame, iniquo, bieco, perverso, sinistro, improbo, malevolo, torvo # satanico, demoniaco # blasfemo, sacrilego # scellerato, sciagurato # criminale, criminoso # feroce, efferato, truce, brutale

B s. m.

farabutto, delinquente, cattivo soggetto, poco di buono, bruto # cane (fig.), demonio (fig.), diavolo (fig.), vipera (fig.)

sinonimo di insopportabile tratto dallo Zanichelli

odioso, odiosa, antipatico, antipatica, intollerabile, opprimente, spiacevole, sgradevole, infrequentabile