parlate sempre di amore ma non sapete neanche cosa significa

Si riempiono di amore, dicono dalla mattina alla sera che Dio è amore e sono degli apostati, ipocriti e capre che non sanno minimamente cosa significa Dio è Amore, nei loro cuori malvagi e ottenebrati dal male pensano che l’amore di Dio tolleri il peccato, tolleri la trasgressione, tolleri la ribellione, tolleri la carnalità etc. etc. allora a cosa serve quando Cristo dice ravvedetevi e convertitevi? cosa vuole dire quando Cristo dice ravvedetevi, convertitevi? a cosa servono i comandamenti di Dio? stanno li tanto per bellezza?

Parlano di amore di Dio tutti i santi giorni e si buttano dietro le spalle i comandamenti di Dio, calpestano la parola di Dio con le loro opere malvagie, parlano di pietà quando essi stessi sono privi di misericordia e non praticano la giustizia di Dio chiamano Dio papà ma sono amici del mondo, con la loro bocca non fanno altro che ingannare se stessi e gli altri.

Parlano di amore di Dio e seguono uomini malvagi che non hanno timore di Dio, che servono il loro ventre, uomini che pervertono le sacre scritture, uomini che fanno finta di credere nelle sacre scritture, non hanno alcun rispetto per quello che Dio dice, fanno dire alla parola di Dio ciò che la parola di Dio non dice, sono degli abili seduttori di menti e le capre si lasciano volentieri sedurre, vogliono sentire cose piacevoli, vogliono sognare ma quando si sveglieranno sarà troppo tardi per loro, il Signore Gesù Cristo lo ha profetizzato ed è tutto scritto nella sua parola.

Se avessero l’amore di Dio come loro vogliono fare credere farebbero bene attenzione a quello che dice la Sacra Bibbia, invece danno retta alle chiacchiere bugiarde di uomini marchiati dal male nell’anima, uomini che deviano dalla retta via migliaia e migliaia di anime.

Dice sempre bene il Signore Gesù Matteo 22:14 Poiché molti sono chiamati, ma pochi eletti». Voi potete buttarvi dietro le spalle anche questa parola di Cristo ma non potrete sfuggire i giudizi di Dio facendo finta di non capire.

Continuate pure ad ingannarvi tra di voi a vicenda tanto quello che rimane ferma e stabile è la parola di Dio Luca 12:32 Non temere, o piccol gregge, perché al Padre vostro è piaciuto di darvi il regno.

Tito 1:16 Essi fanno professione di conoscere Dio, ma lo rinnegano con le opere, essendo abominevoli, disubbidienti e incapaci di ogni opera buona.

usano il termine amore come pretesto per andare contro la parola di Dio

I ministri di satana usano la parola amore, non l’amore vero quello di Dio ma solo il termine amore come pretesto per andare contro la parola di Dio.

Dicono fratelli non si deve giudicare perché Dio è amore, così nessuno più parla contro l’idolatria dei cattolici e neanche prova a farli ravvedere i cattolici, nessuno parla contro l’omosessualità etc. etc.

Usano il termine amore per tollerare il peccato così da non insegnare il timore di Dio.

usano il termine amore come pretesto per fare tante cose sbagliate, per intoppare contro la parola di Dio, ed infatti molte chiese evangeliche già si sono incamminate verso l’ecumenismo, verso l’unione con la chiesa cattolica romana e questo è peccato che porta alla perdizione.

Infatti Iddio permette al suo popolo di giudicare non di condannare ma di giudicare negativamente gli altri purché siano giudizi basati sulla verità.

Iddio non vuole che il suo popolo si unisca agli idolatri anzi Iddio vuole che gli idolatri siano avvertiti che devono abbandonare l’idolatria del cattolicesimo. Questo è Amore per le anime, indicare la strada giusta che porta alla vita eterna, avvertire i peccatori che si devono convertire a Cristo e devono abbandonare i peccati, questo è Amore di Dio, amore è indicare la strada giusta che porta alla vita eterna e questo lo fa la Sacra Bibbia, la parola di Dio ci indica cosa dobbiamo fare e cosa non dobbiamo fare per il bene delle nostre anime. La Parola di Dio è Amore e vuole che le anime siano salvate ma per beneficiare dell’amore di Dio si devono fare le cose che chiede di fare Cristo il Salvatore delle nostre anime.

Se nessuno giudica l’idolatra essere idolatra allora l’idolatra come fa a capire che deve ravvedersi? Se nessuno giudica negativamente l’omosessuale essere peccatore, allora l’omosessuale come fa a capire che deve ravvedersi? i peccatori devono essere avvertiti avvisati e questo è Amore di Dio, Iddio è Amore e per questa ragione Egli avverte ai peccatori che si devono convertire, si devono ravvedere, tollerare i peccatori o il peccato non è amore ma ipocrisia, malvagità, il diavolo gli sta molto bene che i peccatori non vengono avvertiti e rimangono nei loro peccati, è molto contento che molti peccatori non si convertono a Cristo sapete.

I seguaci di Cristo attingono dal Maestro il Signore Gesù Cristo, invece le capre attingono dall’uomo, prendono dall’uomo, imparano dall’uomo e così vanno in perdizione assieme ai loro bene amati conduttori.

Ma queste cose sono solo alcune, ci sono tante cose che fanno di male i conduttori disonesti contro la parola di Dio con la scusa dell’amore e menano alla perdizione tante povere anime.

Nuova Diodati

2Corinzi 6:14-16 Non vi mettete con gli infedeli sotto un giogo diverso, perché quale relazione c’è tra la giustizia e l’iniquità? E quale comunione c’è tra la luce e le tenebre? E quale armonia c’è fra Cristo e Belial? O che parte ha il fedele con l’infedele? E quale accordo c’è tra il tempio di Dio e gli idoli? Poiché voi siete il tempio del Dio vivente, come Dio disse: «Io abiterò in mezzo a loro, e camminerò fra loro; e sarò il loro Dio, ed essi saranno il mio popolo».

Giovanni 7:24 Non giudicate secondo l’apparenza, ma giudicate con giusto giudizio.

se non imparate a non riporre fiducia nell’uomo peggio per voi

Se ci tenete alle anime vostre, cioè se non volete correre il rischio di andare in perdizione ed essere dannati per l’eternità nel fuoco eterno della Geenna allora fareste bene ad esaminare con che tipo di conduttore state avendo a che fare questo lo potete fare avendo una buona conoscenza biblica, se non avete una buona conoscenza biblica non potrete distinguere un ministro di satana da un ministro di Dio, e per avere una buona conoscenza della Bibbia si deve attingere dall’unico Maestro il Signore Gesù Cristo.

Se non sapete distinguere un ministro di satana da un ministro di Dio allora state sulla via che mena alla perdizione perché il ministro di satana vi farà sempre intoppare contro la parola di Dio senza farvi accorgere, voi mettete fiducia nell’uomo e questo è la vostra rovina.

Isaia 9:15 Quelli che guidano questo popolo lo sviano, e quelli che si lascian guidare vanno in perdizione.

l’iniquità sarà moltiplicata

La Sacra Bibbia Nuova Diodati

Matteo 24:12 E perché l’iniquità sarà moltiplicata, l’amore di molti si raffredderà;

sinonimo di iniquità

1 ingiustizia, parzialità # malvagità, perversità, scelleratezza, cattiveria, disonestà, empietà, infamia, scellerataggine, sciagurataggine, ribalderia

l’iniquità sarà moltiplicata dice

quando? penso che già siamo arrivati al periodo profetizzato dalla Bibbia molti anni fa.

 

apostasia figlio della perdizione e venuta di Cristo

Prima deve venire l’apostasia nella chiesa di Dio (profondo decadimento morale e di fede in tutte le chiese cristiane evangeliche), poi sarà manifestato l’anticristo assieme alla bestia 666 e il falso profeta, ci sarà un periodo di tempo di grande tribolazione e poi finalmente la seconda e ultima venuta di Cristo che prenderà i suoi e poi annienterà tutto il male.

quelli che non sono stati scritti nel Libro della Vita prenderanno il marchio della bestia 666. (onniscienza di Dio)

2Tessalonicesi 2:1 Or vi preghiamo, fratelli, riguardo alla venuta del Signor nostro Gesù Cristo e al nostro adunamento con lui, 2 di non lasciarvi subito sconvolgere nella mente né turbare o da spirito, o da parola, o da qualche epistola come se venisse da parte nostra, quasi che il giorno di Cristo sia già venuto. 3 Nessuno v’inganni in alcuna maniera, perché quel giorno non verrà se prima non sia venuta l’apostasia e prima che sia manifestato l’uomo del peccato, il figlio della perdizione, 4 l’avversario, colui che s’innalza sopra tutto ciò che è chiamato dio o oggetto di adorazione, tanto da porsi a sedere nel tempio di Dio come Dio, mettendo in mostra se stesso e proclamando di essere Dio.

Daniele 7:15 «Quanto a me, Daniele, il mio spirito rimase addolorato nell’involucro del corpo e le visioni della mia mente mi turbarono. 16 Mi avvicinai a uno di quelli che stavano vicino e gli domandai la verità di tutto questo; ed egli mi parlò e mi fece conoscere l’interpretazione di quelle cose: 17 “Queste grandi bestie, che sono quattro, rappresentano quattro re che sorgeranno dalla terra; 18 poi i santi dell’Altissimo riceveranno il regno e lo possederanno per sempre, per l’eternità”. 19 Allora desiderai sapere la verità intorno alla quarta bestia, che era diversa da tutte le altre e straordinariamente terribile, con denti di ferro e artigli di bronzo, che divorava, stritolava e calpestava il resto con i piedi, 20 e intorno alle dieci corna che aveva sulla testa, e intorno all’altro corno che spuntava e davanti al quale erano cadute tre corna, cioè quel corno che aveva occhi e una bocca che proferiva grandi cose e che appariva maggiore delle altre corna. 21 Io guardavo e quello stesso corno faceva guerra ai santi e li vinceva, 22 finché giunse l’Antico di giorni e fu resa giustizia ai santi dell’Altissimo, e venne il tempo in cui i santi possedettero il regno. 23 Ed egli mi parlò così: “La quarta bestia sarà un quarto regno sulla terra, che sarà diverso da tutti gli altri regni e divorerà tutta la terra, la calpesterà e la stritolerà. 24 Le dieci corna sono dieci re che sorgeranno da questo regno; dopo di loro ne sorgerà un altro, che sarà diverso dai precedenti e abbatterà tre re. 25 Egli proferirà parole contro l’Altissimo, perseguiterà i santi dell’Altissimo con l’intento di sterminarli e penserà di mutare i tempi e la legge; i santi saranno dati nelle sue mani per un tempo, dei tempi e la metà di un tempo. 26 Si terrà quindi il giudizio e gli sarà tolto il dominio, che verrà annientato e distrutto per sempre. 27 Poi il regno, il dominio e la grandezza dei regni sotto tutti i cieli saranno dati al popolo dei santi dell’Altissimo; il suo regno è un regno eterno, e tutti i domini lo serviranno e gli ubbidiranno”. 28 Qui finirono le parole rivoltemi. Quanto a me, Daniele, i miei pensieri mi turbarono grandemente e il mio aspetto cambiò, ma conservai le parole nel mio cuore».

Daniele 12:1 «In quel tempo sorgerà Mikael, il gran principe, il difensore dei figli del tuo popolo; e ci sarà un tempo di angoscia, come non c’era mai stato da quando esistono le nazioni fino a quel tempo. In quel tempo il tuo popolo sarà salvato, tutti quelli che saranno trovati scritti nel libro.

Daniele 12:11 Ora, dal tempo in cui sarà abolito il sacrificio continuo e sarà eretta l’abominazione che causa la desolazione, vi saranno milleduecentonovanta giorni. 12 Beato chi aspetta e giunge a milletrecentotrentacinque giorni.

Matteo 24:15 «Quando dunque avrete visto l’abominazione della desolazione, predetta dal profeta Daniele, posta nel luogo santo (chi legge intenda), 16 allora coloro che sono nella Giudea fuggano ai monti. 17 Chi si trova sulla terrazza della casa, non scenda a prendere qualcosa di casa sua; 18 e chi è nei campi, non torni indietro a prendere il suo mantello. 19 Ma guai alle donne incinte e a quelle che allatteranno in quei giorni! 20 E pregate che la vostra fuga non accada d’inverno, né di sabato, 21 perché allora vi sarà una tribolazione così grande, quale non vi fu mai dal principio del mondo fino ad ora, né mai più vi sarà.

Matteo 24:29 «Ora, subito dopo l’afflizione di quei giorni, il sole si oscurerà e la luna non darà il suo chiarore, le stelle cadranno dal cielo e le potenze dei cieli saranno scrollate. 30 E allora apparirà nel cielo il segno del Figlio dell’uomo; e tutte le nazioni della terra faranno cordoglio e vedranno il Figlio dell’uomo venire sulle nuvole del cielo con potenza e grande gloria. 31 Ed egli manderà i suoi angeli con un potente suono di tromba; ed essi raccoglieranno i suoi eletti dai quattro venti, da una estremità dei cieli all’altra.

Apocalisse 13:8 E l’adoreranno tutti gli abitanti della terra, i cui nomi non sono scritti nel libro della vita dell’Agnello, che è stato ucciso fin dalla fondazione del mondo.

Apocalisse 14:9 Un terzo angelo li seguì dicendo a gran voce: «Se uno adora la bestia e la sua immagine e ne prende il marchio sulla sua fronte o sulla sua mano, 10 berrà anch’egli il vino dell’ira di Dio, versato puro nel calice della sua ira e sarà tormentato con fuoco e zolfo davanti ai santi angeli e davanti all’Agnello.11 E il fumo del loro tormento salirà nei secoli dei secoli, e non avranno requie né giorno né notte coloro che adorano la bestia e la sua immagine e chiunque prende il marchio del suo nome». 12 Qui è la costanza dei santi; qui sono coloro che osservano i comandamenti di Dio e la fede di Gesù.

 

 

 

 

 

 

 

chiesa evangelica di questi tempi? il caos totale

c’è più confusione nella chiesa evangelica di quanta c’è ne era ai tempi della torre di babele a motivo dei falsi cristiani che si sono intrusi.

Si devono conoscere bene le sacre scritture per rimanere fuori dal caos, e per conoscere bene le sacre scritture ci si deve fare aiutare da Cristo l’unico Maestro e l’unico Buon Pastore, si deve avere una buona coscienza davanti a Dio, si deve essere sinceri con Dio e chiedergli la sapienza per comprendere meglio la Sacra Bibbia, si devono desiderare con tutto il cuore se no niente da fare si entra nel caos e si rimane fregati.

Di questi tempi è molto molto difficile trovare un conduttore che sia in armonia con Cristo, attenzione perché siamo agli ultimi tempi e il diavolo sta facendo terra bruciata anche nel campo del Signore.

Basta un pinco pallino qualunque con un poco di denaro e riesce a farsi reputare pastore o evangelista o apostolo o dottore del vangelo etc. etc., si deve stare molto attenti per il bene della propria anima.

Per questa ragione valida dico a quelli che iniziano a capire la verità della parola di Dio di non cercarsi nessuna comunità evangelica basta che avrà accettato Cristo nel proprio cuore e incomincerà a capire per il bene della sua anima, la chiesa evangelica è in apostasia attenzione, in apostasia significa che è in una grande immoralità, in un profondo decadimento, molte organizzazioni evangeliche stanno anche unendosi alla chiesa cattolica romana quindi attenzione, si deve stare attenti anche su internet alla banda dei butindariani e dei calvinisti questi sono i più astuti e micidiali di tutti.

2Timoteo 3:1 Or sappi questo: che negli ultimi giorni verranno tempi difficili,

2Tessalonicesi 2:3 Nessuno v’inganni in alcuna maniera, perché quel giorno non verrà se prima non sia venuta l’apostasia e prima che sia manifestato l’uomo del peccato, il figlio della perdizione,

Giacomo 1:5 Ma se qualcuno di voi manca di sapienza, la chieda a Dio che dona a tutti liberamente senza rimproverare, e gli sarà data.

giacinto butindaro dice che Dio ha voluto l’apostasia nella sua stessa chiesa

Sinonimo di decretare Zanichelli analizzando alcuni aggettivi

statuire, ordinare, comandare, determinare, deliberare, sancire, stabilire, decidere, fissare, volere con la forza, obbligare, costringere, comminare, irrogare, deciso con forza, preteso,

come potete vedere il giacinto butindaro attribuisce a Dio anche l’apostasia nella sua stessa casa, nella suo stesso popolo, nella sua stessa chiesa, oltre ad attribuirgli tutte le altre cose schifose e brutte che succedono nel mondo cioè che è Dio la causa principalre di tutto lo schifo che c’è nel mondo.

Devo ricordare che Dio può permettere il male per dei suoi validi motivi, ma non che desidera il male delle persone o che fa commettere il male alle persone, o che costringe alle persone a commettere il male o il peccato, il male o il peccato lo commette l’uomo per sua scelta per sua preferenza, per la sua stessa volontà.

Ho detto abbastanza sul guru giacinto butindaro e credo che definirlo assatanato e guru, demoniaco e diabolico è più che giusto davanti a Dio.

È un essere spregevole che non trasmette niente di positivo solo inquietudine, orrore, confusione e schifo e quelli che lo approvano come già detto in altre occasioni sono peggiori di lui.

Ha detto che lo ha decretato Dio, se il butindaro sarebbe stato un uomo di Dio e non un perverso avrebbe dovuto dire che Dio ha previsto mediante la sua onniscienza che sarà così, invece lui dice che lo ha decretato cioè che lo ha voluto Dio.

in altre parole il giacinto butindaro vuole mettere l’idea satanica che è Dio a fare apostatare i cristiani e non una loro scelta d’altronde devo anche ricordare che il butindaro non ammette nessun tipo di libera volontà umana non crede che l’uomo abbia una volontà da fare delle scelte non crede nel libero arbitrio delle persone e quindi dobbiamo anche pensare che tutto lo schifo che c’è nel mondo lo ha voluto Dio e non l’uomo che per butindaro è una specie di robottino telecomandato da Dio.

Ma questa non è l’unica bestemmia di butindaro contro Dio c’è ne sono tante altre, è un guru niente di più e niente di meno.

Isaia 55:7 Lasci l’empio la sua via e l’uomo iniquo i suoi pensieri, e ritorni all’Eterno che avrà compassione di lui, e al nostro DIO che perdona largamente.

Ezechiele 18:21 Se però l’empio si allontana da tutti i peccati che commetteva, se osserva tutti i miei statuti e pratica l’equità e la giustizia, egli certamente vivrà; non morirà.

Ezechiele 18:23 Provo forse piacere della morte dell’empio?», dice il Signore, l’Eterno, «e non piuttosto che egli si converta dalle sue vie e viva?

Ezechiele 18:32 Io infatti non provo alcun piacere nella morte di chi muore», dice il Signore, l’Eterno. «Convertitevi dunque e vivrete».

Ezechiele 33:11 Di’ loro: Com’è vero che io vivo», dice il Signore, l’Eterno, «io non mi compiaccio della morte dell’empio, ma che l’empio si converta dalla sua via e viva; convertitevi, convertitevi dalle vostre vie malvagie. Perché mai dovreste morire, o casa d’Israele?

Ci sono tante altre scritture che fanno capire bene che tipo di Dio è Dio, un Dio Meraviglioso, come potrebbe un Dio che è Buono e Giusto verso tutti indurre alcuni credenti ad apostatare? Non è possibile una cosa del genere se c’è uno che tenta al male quello è il diavolo, poiché l’Iddio della Bibbia non tenta nessuno al male né suggerisce o consiglia a qualcuno di sviarsi dalla verità o di commettere il male quindi butindaro è un essere che dovrebbe già stare nella tomba a decomporsi ma siccome i piani di Dio nessuno li conosce e siccome è anche un Dio lento all’ira e perciò questo guru giacinto è lasciato ancora a bestemmiare contro Dio, Dio lo lascia ancora blaterare, povero essere illuso bestemmiatore e oltraggiatore verso Dio e verso Cristo, essere ignobile che non è degno neanche di nominare Cristo lui e la sua banda di pervertiti spirituali.

tante cose orribili e sataniche e bestemmie contro Dio come fa il guru butindaro non le ho sentite dire neanche da qualche satanista : il butindaro dice che Dio ha manovrato hitler per fare del male o castigare gli ebrei, Dio si usa dei malvagi per infliggere il male, che Dio fa apostatare i credenti, che Dio fa essere malvagi le persone, che Dio ha creato anime appositamente per il fuoco eterno, che molti non hanno nessuna speranza di vita eterna, che Cristo è morto solo per poche persone, che tantissime persone non hanno nessuna speranza di potersi salvare, che Dio impedisce le persone di ravvedersi etc. etc.

i film di dario argento sono come i cartoni animati per bambini messi a confronto con quello che circola nelle mente diabolica di butindaro e dei suoi seguaci.

è molto astuto e pure molto intelligente il butindaro ma purtroppo per lui e per il diavolo il Signore Iddio è Onnisciente.

 

giacinto butindaro guru 01

giacinto butindaro guru 2