tribolazione e angoscia per chiunque commette il male (2)

Sacra Bibbia Nuovo Testamento

La Giustizia di Dio

Il commettere il male significa il violare o il trasgredire uno o più comandamenti di Dio, la Sacra Bibbia dice che si pagano le conseguenze il commettere il male e Dio è uno che non mente mai, non dice mai bugie.

C.E.I.

Romani 2:9 Tribolazione e angoscia per ogni uomo che opera il male, per il Giudeo prima e poi per il Greco;

Diodati

Romani 2:9 Tribolazione, ed angoscia soprastà ad ogni anima d’uomo che fa il male; del Giudeo primieramente, e poi anche del Greco.

Nuova Diodati

Romani 2:9 Tribolazione e angoscia spetta ad ogni anima d’uomo che fa il male, del Giudeo prima e poi del Greco;

Nuova Riveduta

Romani 2:9 Tribolazione e angoscia sopra ogni uomo che fa il male; sul Giudeo prima e poi sul Greco;

Riveduta (Luzzi)

Romani 2:9 Tribolazione e angoscia sopra ogni anima d’uomo che fa il male; del Giudeo prima, e poi del Greco;

Amen e Amen