Press express repress lose happiness

Quando si è economicamente poveri e inermi è molto facile essere vittima o preda degli empi e delle empie, si vorrebbe reagire ma non c’è possibilità si deve per forza subire.

Ricevere cattiveria e non poter fare niente è una cosa molto spiacevole e deprimente, si soffre moltissimo, i cattivi e le cattive più sanno di poter fare male e più fanno male, più sanno di infliggere dolore e danni e più ci vanno con la mano pesante, loro devono sfogare il male che hanno nei loro cuori tuttavia se non sbaglio loro pensano di essere delle persone per bene, delle persone dalla coscienza apposto, se fanno il male si giustificano, dicono che è per una giusta causa e quindi il male che fanno non sarebbe male.

In realtà la cattiveria è gratuita, davanti a Dio non esiste un motivo valido per fare la cattiveria, per commettere il male.

I cattivi e le cattive opprimono le persone, fanno soffrire le persone, danneggiano fisicamente e mentalmente le persone, fanno morire le persone, uccidono le persone, rubano alle persone,, imbrogliano le persone, ingannano le persone, escogitano piani malvagi contro le persone, rovinano le persone, maltrattano le persone, fanno tanto tanto male e alcuni o molti hanno la sfacciataggine di dire che hanno la coscienza apposto.

Si può ricevere il male o la cattiveria sul lavoro, dal governo, dalle autorità, negli ambienti pubblici e privati, dagli inquilini, da qualche stesso familiare e da chicchessia, la cattiveria è come la ballerina ogni luogo è adatto per ballare.

Chi non ha mai ricevuto una cattiveria pesante non può immaginare cosa vuole dire essere cattivi, la cattiveria è una cosa molto brutta ed è dentro a certe persone, nei cuori dei malvagi e spinge a commettere il male.

Ad ogni modo la Sacra Bibbia dice che esiste un Dio che fa giustizia ai poveri, agli indifesi e che vendica i poveri, i bisognosi e gli oppressi.

La Sacra Bibbia Nuova Diodati

Salmo 140:12 Io so che l’Eterno difenderà la causa dell’afflitto e farà giustizia al povero.