i criminali o i delinquenti

C.E.I. (versione cattolica)

PROVERBI 4:16-17 Essi non dormono se non fanno del male; non si lasciano prendere dal sonno, se non fanno cadere qualcuno; mangiano il pane dell’empietà e bevono il vino della violenza.

Diodati

PROVERBI 4:16-17 Perciocchè essi non possono dormire, se non hanno fatto qualche male; E il sonno s’invola loro, se non hanno fatto cader qualcuno. Conciossiachè mangino il pane dell’empietà, E bevano il vino delle violenze.

Nuova Diodati

PROVERBI 4:16-17 Poiché essi non possono dormire se non hanno fatto del male; il loro sonno svanisce, se non hanno fatto cadere qualcuno; essi mangiano il pane dell’empietà e bevono il vino della violenza.

Nuova Riveduta

PROVERBI 4:16-17 Essi infatti non possono dormire se non hanno fatto del male; il sonno è loro tolto, se non hanno fatto cadere qualcuno. Essi mangiano il pane dell’empietà e bevono il vino della violenza;

Riveduta (Luzzi)

PROVERBI 4:16-17 Poiché essi non posson dormire se non han fatto del male, e il sonno è loro tolto se non han fatto cader qualcuno. Essi mangiano il pane dell’empietà, e bevono il vino della violenza;