gli umani ? sono tutti delle macchine difettose

Gli umani sono tutti delle macchine difettose, chi ha più difetti e chi ne ha meno tutti sono difettati non esiste l’uomo perfetto solo Cristo lo è stato sulla terra come uomo, prima di Lui e dopo di Lui non ci possono essere perfetti soltanto il Signore l’Eterno Dio è Perfetto nessuno può essere simile a Lui.

L’uomo deve metterci la buona volontà per essere il meno difettoso possibile, almeno ci deve provare.

Essere cattivi è un altro conto non è un difetto, è il male dentro le persone, essere difettati non si fa del male a nessuno mentre essere cattivi si fa del male agli altri.

C.E.I.

Romani 7:18 Io so infatti che in me, cioè nella mia carne, non abita il bene; c’è in me il desiderio del bene, ma non la capacità di attuarlo;

Diodati

Romani 7:18 Perciocchè io so che in me, cioè nella mia carne, non abita alcun bene; poichè ben è in me il volere, ma di compiere il bene, io non ne trovo il modo.

Nuova Diodati

Romani 7:18 Infatti io so che in me, cioè nella mia carne, non abita alcun bene, poiché ben si trova in me la volontà di fare il bene, ma io non trovo il modo di compierlo.

Nuova Riveduta

Romani 7:18 Difatti, io so che in me, cioè nella mia carne, non abita alcun bene; poiché in me si trova il volere, ma il modo di compiere il bene, no.

Riveduta (Luzzi)

Romani 7:18 Difatti, io so che in me, vale a dire nella mia carne, non abita alcun bene; poiché ben trovasi in me il volere, ma il modo di compiere il bene, no.

C.E.I.

Giacomo 3:2 poiché tutti quanti manchiamo in molte cose. Se uno non manca nel parlare, è un uomo perfetto, capace di tenere a freno anche tutto il corpo.

Diodati

Giacomo 3:2 Poichè tutti falliamo in molte cose; se alcuno non fallisce nel parlare, esso è uomo compiuto, e può tenere a freno eziandio tutto il corpo.

Nuova Diodati

Giacomo 3:2 poiché tutti manchiamo in molte cose. Se uno non sbaglia nel parlare, è un uomo perfetto, ed è pure capace di tenere a freno tutto il corpo.

Nuova Riveduta

Giacomo 3:2 poiché manchiamo tutti in molte cose. Se uno non sbaglia nel parlare è un uomo perfetto, capace di tenere a freno anche tutto il corpo.

Riveduta (Luzzi)

Giacomo 3:2 Poiché tutti falliamo in molte cose. Se uno non falla nel parlare, esso è un uomo perfetto, capace di tenere a freno anche tutto il corpo.