danneggiare la mente è una cosa molto molto cattiva

Salmo 109:15 Siano i loro peccati sempre davanti all’Eterno, affinché egli faccia sparire dalla terra il loro ricordo. 16 Poiché egli non si è ricordato di usare misericordia, ma ha perseguitato il povero, il bisognoso e chi aveva il cuore rotto, fino a farli morire. Amen

Danneggiare la mente e il fisico di una persona è una cosa molto molto cattiva sai.

La psichiatria non ha nessuna base scientifica cioè non possono provare con nessun esame di laboratorio che una mente sia malata o affetta da qualche patologia come dicono loro schizofrenia, loro non fanno esami di laboratorio per provare quello che loro dicono perché gli esami di laboratorio non dimostrano che uno è affetto per esempio da schizofrenia, o da bipolarismo etc. etc. questo non significa che una mente non può essere malata, la malattia mentale o spirituale è causata dai demoni e i demoni non possono essere visti con nessun tipo di esame di laboratorio e nemmeno andare via con gli psicofarmaci. anzi gli psicofarmaci e nel caso dei neurolettici con il tempo riescono a danneggiare materialmente il cervello e anche altri organi vitali andando a peggiorare lo stato mentale e fisico di una persona, gli psicofarmaci non sono vitamine, esse hanno il potere di disabilitare alcune funzioni vitali o importanti del cervello per il fatto che vanno a modificare le funzioni biologiche del cervello.

La psichiatria è senza alcun dubbio ed inconfutabilmente una falsa scienza una pseudo scienza, tuttavia non so per quale ragione diabolica viene approvata dalla medicina, il rischio da parte di uno psichiatra di fare una valutazione sbagliata è molto alto e quindi può succedere facilmente di sottoporre dei sani di mente alla psichiatrizzazione.

La psichiatria ha un elevato potere esecutivo a motivo delle autorità e dei governi che la appoggiano o la favoriscono ed è una cosa abituale nella psichiatria usare la prepotenza verso gli inermi, gli indifesi, verso persone economicamente povere che non possono ribellarsi e che non hanno modo alcuno di difendersi dalle loro angherie.

avere a che fare involontariamente con la psichiatria cioè essere costretti o obbligati dalle autorità può essere un guaio serio, se ci si ribella o ci si arrabbia a motivo della loro prepotenza o prevaricazione loro lo ritengono un sintomo della malattia che ti hanno etichettato e quindi si può essere ricoverati e sottoposti a dosi massicce di psicofarmaci, alcune persone addirittura sono decedute dopo aver subìto questo tipo di violenza o abuso o trattamento, di solito gli psichiatri non mollano mai, non diranno mai che non c’è più bisogno di essere sottoposti alle loro cosiddette cure che in verità non sono cure, se fossero cure come le chiamano loro ci sarebbero le guarigioni, le loro più che cure sono vere e proprie bombardamenti di sostanze chimiche, loro drogano le persone non le curano se le curassero le persone come detto prima guarirebbero, ma la psichiatria non è una scienza e per questa ragione non ha mai guarito qualcuno anzi le persone le danneggiano o le fanno morire.

gli psichiatri esercitano il loro potere sulle persone povere o indifese della società, persone che non hanno denaro abbastanza da potersi difendere da loro, sinceramente non so come fanno certi psichiatri a sentirsi gratificati del loro tipo di professione che poi onestamente non si può definire neanche professione, loro dicono che uno è pazzo e gli somministrano droghe che nella maggioranza dei casi è per tutta la vita fino a quando non hanno annientato la mente o fatto morire qualcuno quindi non so se sia corretto definire una cosa del genere una professione.

c’è da dire che ci sono psichiatri diciamo che non utilizzano la prevaricazione e non hanno intenzioni cattive ma questo dipende da psichiatra a psichiatra che si ha a che fare, è difficile trovare qualche psichiatra magnanimo, psichiatra magnanima, se lo psichiatra sa che può esercitare la violenza o la prevaricazione avendo a che fare con qualche soggetto totalmente indifeso o inerme e costretto dalle autorità allora non si farà perdere occasione nel abusare del proprio potere e affliggere con ogni sorta di cattiveria il paziente o la cavia nelle sue mani.

quelli di scientology combattono contro la psichiatria sperando che un giorno possa essere tolta dalla società ma questa cosa non è possibile, la psichiatria se non sbaglio è sorta più o meno un secolo fa e fa parte del disegno malvagio del diavolo quello di danneggiare quante più menti possibile, danneggiare il pensiero, annullare il libero arbitrio delle persone, creare sofferenza e morte.

Il Signore Iddio è Grande eppure Lui non usa mai la prepotenza o la prevaricazione mentre miseri mortali vogliono imporre ad altre persone il loro potere e molto probabilmente hanno il delirio di onnipotenza.

#PSICHIATRIA #PSICOFARMACI #DROGHE CHIMICHE #CENTRO DANNEGGIAMENTO MENTALE #COERCIZIONE PSICHIATRICA #MANICOMIO #REM #TSO #VIOLENZA MENTALE #VIOLENZA FISICA #SEQUESTRO DI PERSONA #VIOLAZIONE DEI DIRITTI UMANI #CONTENZIONE FISICA #CONTENZIONE MENTALE #LETTO DI CONTENZIONE #TORTURA MENTALE #TORTURA FISICA #TORTURA PSICOFISICA #NEUROLETTICI  #EFFETTI COLLATERALI DEI NEUROLETTICI #LOBOTOMIA CHIMICA #LOBOTOMIA CHIRURGICA #LOBOTOMIZZARE #DANNEGGIAMENTO DEI LOBI FRONTALI #INDUZIONE AL SUICIDIO #INDUZIONE ALL’OMICIDIO #FAME CHIMICA  #ACATISIA #SINDROME MALIGNA #DIABETE #DISCINESIA TARDIVA #INSONNIA #APATIA  #PARKINSONISMO #IPERTERMIA MALIGNA #STIPSI #RITENZIONE URINARIA #OTTUNDIMENTO MENTALE O DIFFICOLTA’ DI PENSIERO CON CONSEGUENZA DI DIFFICOLTA’ DI ESPRIMERSI A PAROLE #INTOSSICAMENTO EPATICO CON CONSEGUENZA DI EPATITE

la psichiatria – gli psichiatri – gli psicofarmaci e le menti

Gli psicofarmaci o meglio dire “droghe chimiche” sono tutte sostanze tossiche, non sono di certo vitamine o sali minerali, sono sostanze chimiche da usare con molta cautela, (i credenti non dovrebbero utilizzare mai volontariamente queste schifezze), a parte il fatto che un gran numero di persone vengono obbligate in un modo o in un altro ad assumerli contro la propria volontà.

Uno degli psicofarmaci molto applicati da parte degli psichiatri verso le persone giudicate matte è il neurolettico che è una sostanza chimica altamente tossica, la si può definire droga legale del governo.

Non ha nessun effetto curativo ma soltanto quello di sedare o stordire le persone che sono state giudicate malate di mente (non esiste nessun tipo di psicofarmaco in grado di guarire dalle malattie mentali)

Gli effetti collaterali sono descritti nel foglio illustrativo del farmaco e tra quelli più gravi ci sono discinesia tardiva, sindrome di parkinson, demenza e sindrome maligna.

Il neurolettico se somministrato per lunghi anni provoca seri danni irreversibili al cervello, un vero e proprio bombardamento chimico che induce alla lobotomia chimica o ad uno sconvolgimento cerebro cellulare tale da causare difficoltà di pensiero, allucinazioni, aggressività, catalessi, acatisia, ma anche irrequietezza cronica e apatia cronica e vari tic nervosi.

Il processo chimico del neurolettico è quello di bloccare la dopamina una sostanza indispensabile per il buon funzionamento biologico naturale del cervello.

In pratica se uno è sano di mente ma è stato giudicato malato di mente da qualche psichiatra, lo diventerà veramente è questione di tempo gli effetti del neurolettico sono devastanti specialmente se somministrato in dosi maggiori.

Gli psichiatri sono consapevoli di queste cose, loro non somministrerebbero mai  questa schifezza ai loro familiari o alle persone a loro care.

La psichiatria non ha basi scientifiche per convalidare o provare che le loro tesi o i loro giudizi siano veritieri, le loro diagnosi sono basate sui comportamenti delle persone, e quindi le loro tesi o i loro giudizi possono facilmente essere sbagliati.

Lo psichiatra o la psichiatra può dire senza problemi che uno è matto ma non può dare le prove di esami di laboratorio che stia dicendo il vero perché nella psichiatria non esistono esami di laboratorio solo opinioni degli psichiatri.

In altre parole lui o lei può dire mille parole e dare mille disparate spiegazioni che uno è affetto da schizofrenia ma non lo può dimostrare con nessun esame di laboratorio scientifico perché come detto prima la psichiatria non ha nessun tipo di appoggio scientifico per poter essere considerata un settore della medicina ma chissà per quale diabolica ragione viene lo stesso considerata una scienza medica tanto da essere presente dappertutto ; negli ospedali pubblici, nelle aziende pubbliche, nei tribunali etc. etc.

Per fare qualche esempio, un vero medico quando stila una diagnosi su una persona lo fa con l’aiuto di esami scientifici, non crea una diagnosi basate su delle presupposizioni personali o delle vaghe idee individuali o su delle chiacchiere.

Oltre a questo un vero medico non utilizza mai la prevaricazione verso le persone, non fa mai uso di minacce o di qualunque altro genere di angheria.

Il problema è che gli psichiatri sono autorizzati dalle istituzioni governative in pratica chiunque cade nelle loro grinfie per un qualunque motivo sfortunato, viene drogato con le buone o viene drogato con le cattive, non c’è via di scampo.

Il giudizio di uno psichiatra è come il giudizio di Dio, se è negativo la condanna a vita alla somministrazione degli psicofarmaci o altri trattamenti psichiatrici sono inevitabili.

È giusto anche dire che se uno si ritrova ad avere che fare con uno psichiatra un pochettino magnanimo (se esiste) ha delle possibilità di uscirne sopravvissuto, ma se si ha a che fare con qualche psichiatra cattivello o cattivella sono guai seri.

Da quando è sorta fino ai tempi attuali la psichiatria non ha mai guarito nessuno che è stato dichiarato matto, un vero fallimento ed una prova schiacciante che la psichiatria non ha niente a che vedere con la vera scienza medica.

Tuttavia la malattia mentale esiste veramente e non si guarisce con nessun tipo di farmaco per il fatto che essa è dovuta a dei problemi spirituali che hanno a che vedere con i demoni e il diavolo.

I demoni non possono andare via da un corpo mediante l’uso di sostanze chimiche che non fanno altro che peggiorare la condizione di una persona posseduta andando a danneggiare la struttura cerebrale.

La malattia mentale può guarire solo con l’aiuto di Dio.

C’è da aggiungere che la maggiore parte dei casi di omicidi, parricidi, femminicidi, infanticidi, delitti di ogni tipo, crimini di ogni genere avvengono per mano dei sani di mente.

Andare a danneggiare la mente di una persona attraverso metodi psichiatrici significa arrecare grande sofferenza alla persona e ai suoi familiari, è un crimine contro l’umanità ma è anche un delitto perfetto che soltanto un Dio Giusto potrà fare pagare.

La mente è un organo preziosissimo che ha creato Dio, è un organo estremamente vitale dove sono racchiusi pensieri, sentimenti, idee, ricordi ed emozioni. Chiunque danneggia la mente in modo consapevole o inconsapevole commette una grande crudeltà.

Ora per chi crede che esiste Dio ed esiste il diavolo non dovrebbe fare queste cose, non dovrebbe permettersi di danneggiare le menti, ma siccome molti non hanno il timore di Dio lo fanno.

Di solito quelli che vanno a finire nelle loro grinfie sono persone inermi o povere della società, che non possono difendersi dal loro potere, di certo non si è mai sentito dire che qualche uomo ricco e potente, o politico o mafioso o simili sia stato psichiatrizzato da loro o abbia dovuto patire dei TSO. Strano i ricchi e potenti, i mafiosi e i politici sono immuni dalle malattie mentali ma soprattutto i mafiosi non vengono considerati pericolosi per la società, pericolosi per la società vengono giudicati dei poveri ed inermi che non hanno nemmeno denaro per procurarsi un buon avvocato.

Io non so se qualche psichiatra si senta appagato o compiaciuto del suo mestiere, costringere persone poveri ed inermi ad essere sottoposti alle loro voglie, chissà forse qualcuno di loro soffre anche di delirio di onnipotenza.

Ad ogni modo è uno dei più grossi guai cadere nelle loro mani per un qualsiasi motivo sfortunato o meccanismo diabolico.

Ogni tentativo di opposizione o di ribellione a loro viene ritenuto sintomo di peggioramento della malattia che loro ti hanno etichettato e quindi si peggiorano le cose si rischia di essere legati ad un letto per giorni ed imbottiti di droghe chimiche quindi l’unica cosa da fare è rassegnarsi e sperare che la benignità e la compassione di Dio faccia qualcosa altrimenti sarà orribile.

è meno peggio farsi anche lunghi anni di prigione anziché avere a che fare con gli psichiatri, prima o poi i giorni di prigione finiscono e sei di nuovo libero, mentre con la psichiatria non si finisce mai e si esce solo da morti, generalmente loro non mollano mai per nessuna ragione, è il loro mestiere, se ti hanno dichiarato matto si dovrà subire i loro trattamenti a vita, è un calvario, perdi di credibilità con tutti, nemmeno i propri familiari non crederanno ad una sola parola che dici, è un calvario che finisce solo con la morte, il giudizio negativo di uno psichiatra è come un macigno, condizionerà notevolmente tutto il percorso della vita che rimane.

La Sacra Bibbia fa intendere che Dio permette il male ma dopo ci sono i suoi giudizi contro quelli che lo commettono.

Marco 5:15 Giunti che furono da Gesù, videro l’indemoniato seduto, vestito e sano di mente, lui che era stato posseduto dalla Legione, ed ebbero paura.

Luca 8:35 La gente allora uscì per vedere ciò che era accaduto e venne da Gesù, e trovò l’uomo dal quale erano usciti i demoni seduto ai piedi di Gesù, vestito e sano di mente, ed ebbe paura.

la decima nella chiesa evangelica la decima nella bibbia

La Sacra Bibbia dice che il Vangelo è GRATUITO ora se dice GRATUITO ma certi pastori dicono che ogni mese devo dare la decima in denaro e devo farlo per tutta la vita come fa ad essere gratuito? in questo caso non è più gratuito ma la grazia di Cristo la fanno diventare a pagamento.

già da questi pochi versetti se uno ha un minimo di cervello funzionante nella zucca dovrebbe capire che non è obbligato a dare neanche un solo centesimo al pastore di turno.

Matteo 10:8 Guarite gli infermi, mondate i lebbrosi, risuscitate i morti, scacciate i demoni; gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date.

1Corinzi 9:18 Qual è dunque il mio premio? Questo: che predicando l’evangelo, io posso offrire l’evangelo di Cristo gratuitamente, per non abusare del mio diritto nell’evangelo.

2Corinzi 11:7 Ho forse io commesso peccato abbassando me stesso affinché voi foste innalzati, per il fatto che vi ho annunziato l’evangelo di Dio gratuitamente?

In via eccezionale ho dovuto scrivere anche questa cosa, a me sta molto a cuore la chiesa di Cristo, il bene di tante anime anche se sono consapevole che non posso fare molto ma ho fatto la mia parte a favore della Chiesa del Signore Gesù Cristo, sicuramente Cristo che è Dio sa molto bene cosa deve fare per aiutare le anime ad uscire dagli inganni. Amen

Me non mi reputo una persona perfetta o molto santo e nemmeno provo a farlo credere agli altri, anzi lo dico sono difettato cioè imperfetto però una cosa è ingannare gli altri che è una cosa molto cattiva ed insopportabile ed una altra cosa è essere imperfetti, d’altronde penso che nessuno sia perfetto a questo mondo nemmeno il migliore tra tutti i cristiani, ripeto però sfruttare la Bibbia per denaro andando ad ingannare tante anime non è un difetto, è una cosa molto schifosa, insopportabile, una cosa molto cattiva, molto ingiusta.

Sfruttare la Sacra Bibbia per scopo di lucro non può essere mai una cosa buona davanti al Padre Eterno, manipolare mentalmente un gruppo di persone per farli sganciare quanto più denaro possibile è una cosa molto vile davanti al Signore l’Eterno che giudicherà i vivi e i morti ma ai furfanti non può interessare un fico secco perché loro non credono nella Sacra Bibbia molto probabilmente fingono di credere per fare il doppio gioco con migliaia e migliaia di persone credenti e non temono Dio.

Sfortunatamente di persone disoneste ci sono fin troppo in questo mondo e sono di ogni genere e tipo, di ogni categoria e la chiesa evangelica non è immune.

Negli ambienti evangelici di furfanti ci sono abbastanza, specialmente tra i conduttori o i cosiddetti pastori e cosiddetti profeti che in verità sembrano o sono tutto al di fuori di veri pastori o veri profeti.

Questi cattivi soggetti hanno pensato bene di fare a meno di andare a lavorare e sfruttare la Sacra Bibbia per fare soldi facili.

Di solito il meno prosperoso di loro ha almeno un appartamentino di proprietà, o una villa con piscina, un buon conto in banca, e naturalmente l’immancabile automobile costosa e l’orologio scintillante al polso.

Con la loro abilità chiacchierina riescono a fare dei lavaggi del cervello a centinaia e migliaia di credenti convincendoli a sganciare denaro senza troppe difficoltà, in altre parole riescono a fare rapine senza l’uso delle armi ; decime in denaro, offerte abbondanti in denaro, altro denaro extra per i patti con dio, per i viaggi di missione etc. etc.

(non dico che si deve essere avari, assolutamente NO,  ma dare denaro a degli impostori per farli vivere nelle comodità o sentirsi in obbligo a dare denaro a chicchessia non è mai una cosa buona o giusta, una cosa buona e giusta consiste nel  fare del bene ai poveri, ai bisognosi, a quelli che stanno economicamente messi molto male, questa si che è una cosa apprezzata dal Signore l’Eterno, mentre andare a fare accumulare ricchezze a dei disonesti che non vogliono lavorare, non vogliono faticare, non vogliono praticare nessuna attività lavorativa per guadagnarsi il pane onestamente non è e non può essere una cosa gradita a Dio.) è necessario fare attenzione anche a quelli che non chiedono la decima come il giacinto butindaro e i tipi come lui anzi questi sono i più astuti e micidiali, con loro si passa dalla padella alla brace. è necessario farsi aiutare da Dio in questo mondo di caos e di tenebre è necessario leggere e capire la Sacra Bibbia con l’aiuto di Dio e non con la propria mente o con la mente degli altri e quindi chiedere a Dio per ricevere più conoscenza della Sacra Bibbia (Giacomo 1:5 Ma se qualcuno di voi manca di sapienza, la chieda a Dio che dona a tutti liberamente senza rimproverare, e gli sarà data.)

I seducenti falsi pastori o pastori corrotti o conduttori disonesti o come li chiama Cristo “CANI INGORDI” pur di ingannare ben bene ogni credente che ha uno stipendio o una pensione o comunque una entrata finanziaria e farli sganciare denaro senza tanti problemi prendono dalla Sacra Bibbia alcuni versetti dell’antico testamento e anche altri del nuovo testamento.

Il Signore Gesù Cristo fa molto bene a chiamarli cani questa specie di criminali travestiti da cristiani che non hanno alcuna vergogna  e alcun timore di Dio a prendersi il denaro dai lavoratori e dai pensionati.

Il fatto è che i credenti che sono stati ingannati da questi furfanti sono totalmente dominati da questi, loro non lo dicono ma nella pratica è come se avessero Dio davanti a loro, sono talmente ipnotizzati che se qualcuno prova a giudicare negativamente i loro bene amati falsi pastori o conduttori disonesti che si arrabbiano di brutto peggio di come se uno bestemmiasse contro l’Iddio della Bibbia, peggio di come se uno buttasse la Bibbia nella spazzatura.

È giusto, è verità dire che questi credenti che si fanno abbindolare dai cattivi conduttori sono letteralmente ipnotizzati, accecati, dominati, padroneggiati, manipolati da questa feccia dell’umanità, tuttavia sono loro stessi che vogliono farsi fregare, loro vogliono sognare e quelli li fanno sognare, loro sono contenti dei loro bene amati conduttori disonesti e nessuno può farci niente soltanto l’Onnipotente potrebbe svegliarli da questo tipo di ipnosi spirituale, dalla loro convinzione sbagliata, solamente il Signore l’Eterno Dio può fare qualcosa per il bene delle loro anime, per il bene del suo popolo, per il bene della sua chiesa.

Sotto la grazia di Cristo sono state abolite le regole dell’antico patto della legge di Mosè.

Infatti non sono più da mettere in pratica la vecchia legge come il non mangiare carne di maiale, il fare occhio per occhio dente per dente, il sacrificare animali, il lapidare gli adulteri etc. etc. sono tute regole abolite dalla grazia di Cristo. Riguardo la decima anche quella è stata abolita invece i furfanti dicono che non è così, tutte le regole sono state abolite tranne la decima, chissà perché proprio la decima e solo la decima non è stata abolita sotto la grazia di Cristo ( FURBI LORO ).

La decima era una legge o una regola mosaica come del resto tutte le altre leggi o regolamenti mosaici che praticavano gli ebrei.

La decima consisteva nel donare la decima parte dei beni come bestiame, frutta, ortaggi, e altro cibo per metterli a disposizione dei poveri del popolo, il denaro non c’entra assolutamente niente.

Invece i furfanti si fanno dare denaro per la decima, denaro per i patti, denaro per le offerte, denaro per altri svariati motivi per non andare a lavorare, per arricchirsi ed infatti tutti questi tizi non lavorano campano sulle spalle di questi poveri sciocchi che oltre a rimetterci del denaro ci perdono anche il tempo e non possono assimilare  la parola di Dio che è l’unico bene per le loro anime.

Questa categoria di disonesti sono seguiti da una marea, non da pochi ma da una marea di poveri illusi che credono dare quattrini a questi esseri malvagi e disonesti  possano ricevere delle benedizioni da Dio, possano ottenere il favore dell’Eterno come se Dio avesse bisogno del loro denaro per benedirli o per avere il favore da Lui, a parte il fatto che tutto il denaro che riescono a ottenere i furfanti se lo tengono loro non fanno del bene a nessuno magari ogni tanto danno delle briciole e si fanno pubblicità come specchietto per le allodole, ci sono seri e validi motivi per pensare che se lo  tengono loro, infondo questi disonesti mescolano menzogne ad alcune verità quando predicano o per meglio dire quando chiacchierano e poi sono prosperosi, molto prosperosi, ad un conduttore che mescola bugie contro la Bibbia non darei neanche un centesimo e mentono sfacciatamente contro Dio e contro la sua chiesa quando dicono che la decima si deve dare.

I cani ingordi hanno fatto della Sacra Bibbia un vero e proprio business senza faticare, senza sudare, si fanno dare denaro per la decima, per i patti, per le offerte poi vendono cd e dvd, vari libri e libricini, ciondoli, penne, adesivi, oggetti vari etc. etc. un vero commercio religioso, sono dei grandissimi disonesti avidi di denaro e sfaticati.

Ma quando mai un servo di Dio un servo dell’Altissimo nella Sacra Bibbia si è fatto dare del denaro da qualche pensionato o lavoratore per non faticare e vivere nelle comodità ?! per questa ragione sono molti credenti si fanno abbindolare, sono sciocchi e si fidano ciecamente dell’uomo quando Dio dice sempre che non ci si deve fidare dell’uomo ma soltanto di Dio, si deve fare molta attenzione con l’uomo chiunque esso sia.

Nemmeno la chiesa cattolica romana impone ai suoi fedeli una tassa a vita e mensile che i furfanti chiamano “decima”  anche se sono idolatri, se sono pagani loro hanno altri metodi per fare denaro ma nessuno dei metodi usati dalla chiesa cattolica romana causa un peso economico da portare a vita.

Ma questa specie di impostori causano oltre al danno pure la beffa, fanno biasimare la via della verità.

Lavorare è un conto e significa svolgere una attività dove si guadagna il pane onestamente, e predicare che non è lavorare è un altro conto, ma i cani ingordi dicono che lavorano per il Signore.

Questa specie di cani sono molto astuti loro fanno intendere ai malcapitati che se non danno la decima non vengono benedetti da Dio, anzi avranno di certo dei problemi nella vita e quindi li persuadono con svariate minacce mascherate senza tirare troppo la corda.

LA CADUTA ALL’INDIETRO O COME LO CHIAMANO LORO RIPOSO NELLO SPIRITO.

Un altro metodo per persuadere affondo i poveri fessi per convincerli che davanti a loro non si trova un impostore ma un uomo di Dio, è la caduta all’indietro che loro “i cani” furbamente chiamano riposo nello spirito.

La caduta all’indietro è indotta da una energia esoterica, un potere demoniaco che hanno i ministri di satana che come già detto il Signore Gesù li chiama cani ingordi.

Questo potere esoterico viene chiamato anche mesmerismo una pratica abbastanza diffusa nelle religioni orientali e anche nella stregoneria.

Infatti nella sacra bibbia nessuno cadeva mai all’indietro per un tocco o per il soffio o per una frase tipo “fuoco su di te” o per aver toccato una giacca come fa il famosissimo e ricchissimo ma anche ecumenico showman benny hinn e altri come lui.

i servi dell’Altissimo cadevano sempre con la faccia rivolta in avanti verso terra come segno di sottomissione alla maestà di Dio ed avevano delle visioni gloriose e sentivano la voce di Gesù Cristo,  mai in nessun passo della Bibbia è menzionato che il Signore Gesù o i suoi discepoli avessero praticato questo tipo di dottrina.

Ci sono alcuni sporadici scritti che menzionano la caduta all’indietro e quelli erano i nemici di Cristo.

Il fatto che fare cadere una persona all’indietro sia un energia esoterica non c’è da meravigliarsi in fondo questi cani ingordi sono ministri di satana travestiti da ministri del Vangelo, sono molto forti a condizionare mentalmente le persone sprovvedute e perciò è molto difficile che riescano ad uscire da quella confusione, da quell’inganno ed essere ai piedi del Signore Gesù Cristo.

Ad ogni modo quelli che veramente amano il Cristo di Dio, quelli che veramente stanno dalla parte di Dio, quelli che seriamente si saranno arresi a Cristo riusciranno a capire ogni cosa, riusciranno ad accorgersi mentre quelli che non amano Cristo ma lo amano solo a chiacchiere andranno in perdizione assieme ai loro tanto amati conduttori disonesti.

La lista è lunga di quei tanti furfanti che nella storia della chiesa evangelica fino ai tempi attuali hanno sguazzato e continuano a sguazzare liberamente senza alcun problema, ad ogni modo è stato sempre così da quando esiste l’uomo, il male intenzionato ha sempre fatto i propri porci comodi e non c’è nessuno che lo fermi.

Almeno la Bibbia questo lo dichiara pure, è onesta, dice che il mondo è padroneggiato dagli empi, dai cattivi, dai disonesti e lo sarà fino alla fine della miserabile esistenza dell’umanità.

Eppure per uscire da quella confusione, da quegli inganni basterebbe fare una buona riflessione, avere del buon senso, sarebbe sufficiente andare a leggere alcuni passi delle sacre scritture che avvertono più di una volta che nella chiesa bisogna fare molta attenzione, bisogna stare attenti, è necessario leggere la Bibbia sempre con l’aiuto di Dio e mai leggerla con la propria mente o con quella degli altri, il fatto è che moltissimi credenti sono come ipnotizzati, sono come rimbambiti e non si riesce a vedere una via di uscita per loro, l’inganno resta su di loro e Dio rimane inattivo facendo la gioia totale di quei tanti furfanti impostori che se ne approfittano abbondantemente.

Ezechiele 34:10 Così dice il Signore, l’Eterno: «Ecco, io sono contro i pastori; chiederò loro conto delle mie pecore e li farò smettere dal pascere le pecore. I pastori non pasceranno più se stessi, perché strapperò le mie pecore dalla loro bocca e non saranno più il loro pasto».

Isaia 56:11 Sono cani ingordi, che non sono mai sazi; sono pastori che non capiscono nulla; seguono tutti la loro via, ognuno mira al proprio interesse, per conto suo.

Isaia 9:15 Quelli che guidano questo popolo lo fanno sviare, e quelli che sono da loro guidati sono divorati.

2Pietro 2:1 Or vi furono anche dei falsi profeti fra il popolo, come pure vi saranno fra voi dei falsi dottori che introdurranno di nascosto eresie di perdizione e, rinnegando il Padrone che li ha comprati, si attireranno addosso una fulminea distruzione. 2 E molti seguiranno le loro deleterie dottrine, e per causa loro la via della verità sarà diffamata. 3 E nella loro cupidigia vi sfrutteranno con parole bugiarde; ma la loro condanna è da molto tempo all’opera e la loro rovina non si farà attendere.

2 Corinzi 11:13 Tali falsi apostoli infatti sono degli operai fraudolenti, che si trasformano in apostoli di Cristo. 14 E non c’è da meravigliarsi, perché Satana stesso si trasforma in angelo di luce. 15 Non è dunque gran cosa se anche i suoi ministri si trasformano in ministri di giustizia, la cui fine sarà secondo le loro opere.

Matteo 7:15 Guardatevi dai falsi profeti, i quali vengono a voi in veste di pecore, ma dentro sono lupi rapaci.

Atti 20:29 Infatti io so che dopo la mia partenza, entreranno in mezzo a voi dei lupi rapaci, i quali non risparmieranno il gregge,

Giuda 12 Costoro sono macchie nelle vostre agapi, mentre banchettano assieme a voi senza timore, pascendo se stessi; essi sono nuvole senz’acqua, sospinte qua e là dai venti, alberi d’autunno senza frutti, doppiamente morti, sradicati,

1Timoteo 6:5 vane dispute di uomini corrotti nella mente e privi della verità, che stimano la pietà essere fonte di guadagno; da costoro separati.

Tito 1: 10 Vi sono infatti, specialmente fra coloro che provengono dalla circoncisione, molti insubordinati, ciarloni e seduttori, ai quali bisogna turare la bocca; 11 questi sovvertono famiglie intere, insegnando cose che non dovrebbero, per amore di disonesto guadagno.

Matteo 10:8 Guarite gli infermi, mondate i lebbrosi, risuscitate i morti, scacciate i demoni; gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date.

2Corinzi 9:7 Ciascuno faccia come ha deliberato nel suo cuore, non di malavoglia né per forza, perché Dio ama un donatore allegro.

2Tessalonicesi 3:10 Infatti, anche quando eravamo tra di voi, vi ordinavamo questo: se qualcuno non vuol lavorare neppure mangi.

(infatti l’apostolo Paolo è stato un tessitore di tende, si guadagnava da vivere onestamente, era un lavoratore oltre ad essere un predicatore)

1Tessalonicesi 2:9 Voi, fratelli, vi ricordate infatti della nostra fatica e travaglio, come lavorando giorno e notte per non essere di peso a nessuno di voi, abbiamo predicato tra voi l’evangelo di Dio.

2Tessalonicesi 3:8 e non abbiamo mangiato gratuitamente il pane di alcuno, ma abbiamo lavorato con fatica e travaglio giorno e notte, per non essere di peso ad alcuno di voi.

Efesini4:28 Chi rubava non rubi più, ma piuttosto si affatichi facendo qualche buona opera con le proprie mani, affinché abbia qualcosa da dare a chi è nel bisogno.

Il Signore Gesù Cristo ha parole di vita eterna

Il Signore Gesù Cristo ha parole di vita eterna Giovanni 6:68 E Simon Pietro gli rispose: «Signore, da chi ce ne andremo? Tu hai parole di vita eterna.

Se qualcuno vuole il bene della propria anima allora deve dare retta al Signore Gesù Cristo, alla parola di Dio, alla Sacra Bibbia, al Vangelo di Cristo, alle sacre scritture.

ci sono uomini malvagi e bugiardi che si sono intrusi nella Chiesa di Dio, questi parlano di un cristo che non è il Cristo della Sacra Bibbia, si deve fare molta attenzione, si deve riporre la fiducia solo nel Signore Iddio, nella sua santa e benedetta parola e in nessun altro, quando si ascolta qualcuno si deve capire se sta dicendo il vero o sta alterando la parola di Dio e per fare questo dobbiamo imparare da Cristo il Maestro, dobbiamo avere una buona conoscenza delle sacre scritture con l’aiuto di Dio.

 

 

chiacchieropoli (la zona dei chiacchieroni o dei logorroici)

Il Signore Iddio non sa cosa farsene delle chiacchiere questo vale anche per me, per tutti. (Matteo 7:21 Non chiunque mi dice: “Signore, Signore”, entrerà nel regno dei cieli; ma chi fa la volontà del Padre mio che è nei cieli.)

Molti dicono “sono buono, sono una persona per bene, ho la coscienza apposto, non faccio del male a nessuno” voglio bene a Gesù etc. etc. e intanto nella pratica cosa si fa? Ecco cosa si fa; masturbazione, fornicazione, adulterio, settarismo, pornografia, ubriachezze, gozzoviglie etc. etc.

Molti dicono o vogliono fare credere di seguire Cristo, di essere cristiani mentre in verità seguono il loro stesso cuore malvagio e ottenebrato, seguono uomini malvagi, uomini falsi, uomini disonesti che si spacciano per unti di Dio, che si fanno chiamare servi di Dio mentre in verità molti sono dei ministri di satana, dei lupi rapaci, dei servi di mammona che si sono introdotti astutamente nella casa di Dio. (2Corinzi 11:14 E non c’è da meravigliarsi, perché Satana stesso si trasforma in angelo di luce. 15 Non è dunque gran cosa se anche i suoi ministri si trasformano in ministri di giustizia, la cui fine sarà secondo le loro opere.) (Atti 20:29 Infatti io so che dopo la mia partenza, entreranno in mezzo a voi dei lupi rapaci, i quali non risparmieranno il gregge,)

Molti dicono o vogliono fare intendere che seguono Cristo, che fanno la volontà di Dio ma non è vero perché molti nella loro condotta camminano da nemici della croce, tutto sembrano al di fuori di cristiani, magari si riempiono la bocca di alleluia e gloria a dio ma non fanno le cose che piacciono a Dio (Filippesi 3:18 Poiché molti, dei quali vi ho spesse volte parlato, e anche al presente ve lo dico piangendo, camminano da nemici della croce di Cristo,) (Luca 6:46 Ora, perché mi chiamate, “Signore, Signore”, e non fate quello che dico?) (Marco 7:6 Ma egli, rispondendo, disse loro: «Ben profetizzò Isaia di voi, ipocriti, come sta scritto: “Questo popolo mi onora con le labbra, ma il loro cuore è lontano da me.)

In verità siamo più o meno tutti degli erranti nelle vie di Cristo, siamo fallaci, siamo manchevoli in molte cose, ma non si deve essere ipocriti davanti a Dio, e non si deve perseverare nel peccato o nella malvagità, con Lui si deve essere sinceri perché Egli guarda i cuori e conosce i nostri pensieri più nascosti, davanti a Lui gli insinceri o gli astuti di cuore non hanno nessuna speranza, dunque se diciamo di essere convertiti a Cristo facciamo la volontà di Dio, cerchiamo di essere meno carnali e più spirituali possibile (Giacomo 3:2 poiché tutti manchiamo in molte cose. Se uno non sbaglia nel parlare, è un uomo perfetto, ed è pure capace di tenere a freno tutto il corpo.) (1Samuele 16:7 Ma l’Eterno disse a Samuele: «Non badare al suo aspetto né all’altezza della sua statura, poiché io l’ho scartato, perché l’Eterno non vede come vede l’uomo; l’uomo infatti guarda all’apparenza, ma l’Eterno guarda al cuore».)

Uno può riempirsi la bocca di tante belle chiacchiere come fanno i politici ma se non mette in pratica le cose buone e belle che dice non va da nessuna parte, inganna se stesso, è come guardarsi allo specchio

(Giacomo 1:23 Poiché, se uno è uditore della parola e non facitore, è simile a un uomo che osserva la sua faccia naturale in uno specchio; 24 egli osserva se stesso e poi se ne va, dimenticando subito com’era.)

Molti si dichiarano essere cristiani e non hanno una buona conoscenza delle sacre scritture perché attingono dall’uomo malvagio e disonesto invece di attingere dall’unico Maestro il Signore Gesù Cristo, gli uomini malvagi e disonesti hanno una grande chiacchiera, insegnano la Bibbia a modo loro, trasmettono un vangelo falso, alterato, adulterato da tante menzogne, da tante false dottrine, molti si dichiarano essere cristiani e non chiedono a Dio di dare a loro la sapienza per capire meglio le sacre scritture così da non essere più ingannati dagli impostori (Giacomo 1:5 Ma se qualcuno di voi manca di sapienza, la chieda a Dio che dona a tutti liberamente senza rimproverare, e gli sarà data.)

se Iddio non fosse lento all’ira e misericordioso nessuna anima riuscirebbe a salvarsi dal fuoco eterno della Geenna, Il Signore Iddio conosce molto bene la nostra natura debole e fallace ma questo non vuole dire che noi dobbiamo rimanere e continuare a vivere nella ribellione a Dio ma dobbiamo avere buoni propositi davanti a Lui, dobbiamo desiderare di fare la volontà di Dio, avere fede in Lui e cercare di santificarci avendo una condotta veramente cristiana e non carnale, la carnalità porta l’uomo alla distruzione, alla perdizione della propria anima.

Una buona regola per non farsi ingannare degli uomini astuti e falsi è quella di dare retta anche a questi versetti biblici

Isaia 2:22 Cessate di confidare nell’uomo, nelle cui narici non c’è che un soffio: quale conto si può fare di lui?

Michea 7:5 Non fidatevi del compagno, non riponete fiducia nell’intimo amico; custodisci le porte della tua bocca davanti a colei che riposa sul tuo seno.

Se qualcuno si fida ciecamente di chiunque vuole fare credere che è un servo di Dio etc. etc. allora parte già svantaggiato.

Ci si deve fidare solo di Dio, solo di Cristo, si deve riporre la propria fiducia solo nel Signore Iddio e in nessun altro.

Geremia 17:7 Benedetto l’uomo che confida nell’Eterno e la cui fiducia è l’Eterno!

neanche per tutte le ricchezze del mondo

Marco 8:36 Che gioverà infatti all’uomo guadagnare il mondo intero, se poi perde l’anima sua?

Le anime perdute (the lost souls) vogliono di più, sempre di più, non si accontentano mai; denaro, successo, fama, potere, sesso, cupidigia o avidità a tutta forza.

La Sacra Bibbia? per loro è un libro per farsi quattro risate da soli o in compagnia.

Andare nel fuoco eterno della Geenna ad essere tormentati in eterno? Neanche per tutte le ricchezze del mondo risponderanno quelli che hanno almeno pochettino di coscienza e di buon senso o buon giudizio.

La Sacra Bibbia dice vale più il poco del giusto anziché l’abbondanza degli empi o degli ingiusti, meglio poco ma con la salvezza di Dio, che abbondanza con la perdizione, lontani da Dio. Salmo 37:16 Vale più il poco del giusto che l’abbondanza di molti empi.

questo perché il giusto metterà in salvo la propria anima, mentre l’empio o l’ingiusto quando muore rimane fregato va in perdizione.

troppo denaro o la ricchezza mette strane idee nella testa delle persone, il desiderio del denaro o del successo non è buono, meglio accontentarsi di quello che Dio ci rende disponibile.

questo non vuole dire che uno non può essere ricco, Abramo era ricco, il re Davide era ricco, il Re Salomone era ricco, Zaccheo era ricco, Giobbe era ricco altri servi di Dio erano ricchi ma questi facevano del bene alle persone, non tiranneggiavano contro i poveri, non opprimevano i poveri, Dio aveva dato a loro ricchezze ma questi non erano attaccati al denaro, erano uomini di Dio.

essere ricchi non è un peccato il fatto è che la  ricchezza materiale spinge più facilmente gli uomini a fare cose sbagliate o cose malvagie, quelli sono stati uomini di Dio, diciamo che erano persone speciali, avevano il timore di Dio.

quello che vuole dire la Bibbia è questo; non è la ricchezza materiale che è importante nella vita ma la ricchezza spirituale, essere ricchi dentro, avere il timore di Dio, avere la fede in Dio per salvare la propria anima.

se uno è ricco materialmente ma è miserabile dentro non gli sarà servito a niente, non gli sarà di alcun vantaggio tanto deve morire e lasciare tutte le sue ricchezze.

è pur vero che ci sono persone economicamente poveri e anche miserabili dentro, ma questi sono proprio il letame del letame, è un altra cosa.

uno può essere povero ma giusto se fa la volontà di Dio, uno può essere ricco ma ingiusto se fa la volontà di satana., uno può essere povero e anche ingiusto se non fa la volontà di Dio, uno può essere ricco ma giusto se fa la volontà di Dio etc. etc.

1Timoteo 6:8 ma quando abbiamo di che mangiare e di che coprirci, saremo di questo contenti.

1Timoteo 6:10 L’avidità del denaro infatti è la radice di tutti i mali e, per averlo grandemente desiderato, alcuni hanno deviato dalla fede e si sono procurati molti dolori.

Ebrei 13:5 Nel vostro comportamento non siate amanti del denaro e accontentatevi di quello che avete, perché Dio stesso ha detto: «Io non ti lascerò e non ti abbandonerò».

Proverbi 30:8 allontana da me falsità e menzogna; non darmi né povertà né ricchezza, cibami del pane che mi è necessario,

 

 

 

l’uomo perverso pretende la fiducia, invece l’uomo sincero dirà sempre di fidarsi solo di Dio.

Isaia 2:22 Cessate di confidare nell’uomo, nelle cui narici non c’è che un soffio: quale conto si può fare di lui?

Michea 7:5 Non fidatevi del compagno, non riponete fiducia nell’intimo amico; custodisci le porte della tua bocca davanti a colei che riposa sul tuo seno.

Geremia 17:7 Benedetto l’uomo che confida nell’Eterno e la cui fiducia è l’Eterno!

La Sacra Bibbia non dice mai di potersi fidare di qualcuno perché l’uomo è fallace, è imperfetto, può mentire, può ingannare, può sbagliare etc. etc.

Solo Dio è Perfetto e soltanto di Lui ci si può fidare.

L’uomo malvagio e falso farà di tutto pur di fare riporre la propria fiducia in lui, di solito usano parole dolci e lusinghevoli, parole piacevoli ma ingannatrici per trarre nel loro inganno Romani 16:18 costoro infatti non servono il nostro Signore Gesù Cristo ma il proprio ventre, e con dolce e lusinghevole parlare seducono i cuori dei semplici.

Mentre l’uomo sincero, l’uomo di Dio ti metterà sempre in guardia dall’uomo chiunque esso sia Galati 4:16 Sono dunque diventato vostro nemico, dicendovi la verità?

L’uomo non è attendibile al 100% solo la Parola di Dio è attendibile al 100%., bisogna stare molto attenti quando qualcuno parla delle cose della Sacra Bibbia, si deve avere una buona conoscenza delle sacre scritture per non cadere negli inganni degli uomini falsi o dal cuore doppio o male intenzionati che pervertono le sacre scritture per un loro tornaconto.

Per avere una buona conoscenza della sacre scritture la Sacra Bibbia dice di chiedere a Dio, di rivolgersi a Dio e si deve essere sinceri con Lui altrimenti non si conclude niente di positivo. Giacomo 1:5 Ma se qualcuno di voi manca di sapienza, la chieda a Dio che dona a tutti liberamente senza rimproverare, e gli sarà data.

I ministri o i servi di satana di cui parla la Sacra Bibbia  2Corinzi 11:14 E non c’è da meravigliarsi, perché Satana stesso si trasforma in angelo di luce. 15 Non è dunque gran cosa se anche i suoi ministri si trasformano in ministri di giustizia, la cui fine sarà secondo le loro opere.

La Sacra Bibbia avverte svariate volte di fare molta attenzione ai servi di satana che si sono introdotti nell’ovile di Dio, nella casa di Dio, in mezzo al popolo di Dio, in mezzo alla Chiesa di Dio.

Tutti quelli che si fidano ciecamente di chiunque dice di essere pastore o ministro di Dio o uomo di Dio, partono svantaggiati, si rendono vulnerabili agli inganni o agli errori degli uomini malvagi e astuti intenti solo a deviare il popolo di Dio mediante un vangelo alterato, attraverso un vangelo proposto a modo loro.

Si deve essere avveduti non disavveduti, si deve essere molto prudenti, si deve avere il buon senso per capire chi si ha davanti, con chi si sta avendo a che fare.

I servi di satana utilizzano molto il nome di Cristo o il nome Spirito Santo etc. etc. si deve fare molta attenzione, non ci si deve fare incantare dalle loro chiacchiere, si deve stare attaccati alla Parola di Dio, si deve imparare da Cristo il Maestro per eccellenza e per imparare da Cristo si deve incominciare a prendere in considerazione la Parola di Dio e non le chiacchiere delle persone.

Non fidarsi non è una mancanza di rispetto nei riguardi di qualcuno, l’uomo perverso pretende la fiducia, invece l’uomo sincero dirà sempre di fidarsi solo di Dio.

non fidarsi dell’uomo significa ascoltare la Parola di Dio, dare retta alla Parola di Dio, significa l’aver capito bene che l’uomo è imperfetto e quindi non si può fare affidamento di lui, soltanto Dio è Perfetto e quindi soltanto di Lui ci si può fidare.

Dunque riporre la fiducia o la speranza nell’uomo chiunque esso sia è sbagliato, molto sbagliato, mentre riporre la fiducia o la speranza in Dio è cosa giusta, è cosa buona.

Il Signore Iddio è Benigno e Giusto

La Sacra Bibbia versione Nuova Diodati

Salmo 119:137 Tu sei giusto, o Eterno, e i tuoi decreti sono retti.

Il mondo cioè la massoneria, il satanismo, le autorità corrotte, la mafia, l’islam, babilonia la grande etc. etc. odiano Cristo, il Cristo delle sacre scritture, il vero Cristo, per questa ragione preferiscono stare dalla parte di satana, del diavolo, o come uno lo vuole chiamare.

il mondo odia Cristo e non vuole saperne di arrendersi a Lui così Dio anche se è Misericordioso e Benigno con tutta la sua buona volontà si vede costretto ad annientare il mondo e quindi l’umanità per mettere fine al male una buona volta per tutte.

Il Signore Iddio è Benigno e Giusto per questa ragione Egli deve mettere fine al male, fine all’ingiustizia e per portare a termine questo deve per forza annientare l’umanità, mettere un termine all’esistenza dell’umanità.

Il diavolo, i demoni e i figli del diavolo sono condannati al fuoco eterno della Geenna dal Signore Iddio Onnipotente.

1Giovanni 5:19 Noi sappiamo che siamo da Dio e che tutto il mondo giace nel maligno. ( il mondo è sottomesso al potere o alla volontà di satana)

Giovanni 15:18 Se il mondo vi odia, sappiate che ha odiato me prima di voi.

2Pietro 3:5 Ma essi dimenticano volontariamente che per mezzo della parola di Dio i cieli vennero all’esistenza molto tempo fa, e che la terra fu tratta dall’acqua e fu formata mediante l’acqua, 6 a motivo di cui il mondo di allora sommerso dall’acqua perì, 7 mentre i cieli e la terra attuali sono riservati dalla stessa parola per il fuoco, conservati per il giorno del giudizio finale e della perdizione degli uomini empi.

2Pietro 3:11 Poiché dunque tutte queste cose devono essere distrutte, come non dovreste voi avere una condotta santa e pia? 12 mentre aspettate e affrettate la venuta del giorno di Dio, a motivo del quale i cieli infuocati si dissolveranno e gli elementi consumati dal calore si fonderanno.

Matteo25:41 Allora egli dirà ancora a coloro che saranno a sinistra: “Andate via da me maledetti nel fuoco eterno che è stato preparato per il diavolo e per i suoi angeli.

L’Eterno è misericordioso e pieno di compassione, lento all’ira e di grande benignità.

Sacra Bibbia versione Nuova Diodati

Salmo 145:8 L’Eterno è misericordioso e pieno di compassione, lento all’ira e di grande benignità.

Il Signore Iddio benedica tutti quelli che sperano in Lui. Amen

Se il Signore Iddio non fosse ricco di benignità e misericordia e lento all’ira allora nessuno riuscirebbe a mettersi in salvo, Egli è un Dio Giusto un Dio leale e perciò concede a tutti la possibilità di rimediare ai propri sbagli o peccati se uno si pente e si converte a Lui.

sono belle parole di conforto queste, è vero?!, ma si deve dire anche altre parole che non piacciono a molti, se uno insiste nella malvagità e nell’ingiustizia allora non potrà beneficiare della misericordia e della benignità di Dio ma subirà la condanna. Ebrei 10:31 È cosa spaventevole cadere nelle mani del Dio vivente.

le manie religiose e quelle sessuali sono connesse

le manie religiose e quelle sessuali sono connesse, è vero ma gli altri che non hanno manie religiose cosa fanno?

se uno segue il Cristo della Sacra Bibbia non è una mania religiosa, ma per molti lo è per via della loro incredulità.

l’onanismo non è una mania sessuale, è il desiderio carnale che tutti hanno, ma i seguaci di Cristo dovrebbero astenersi

CATTIVERIA
[disposizione a fare del male alle persone o agli animali]

SINONIMO acrimonia, astio, crudeltà, crudezza, durezza, efferatezza, ferocia, iniquità, livore, malanimo, malevolenza, malignità, malizia, malvagità, perfidia, perversità, scelleratezza, spietatezza. SPREG bastardaggine. LETT nequizia, tristizia. NON COM fellonia, improbità.

Uccidere, fare morire, rubare, danneggiare le persone, ingannare le persone, rovinare la vita alle persone, opprimere o costringere,  non aiutare le persone, provare piacere nella sofferenza altrui, essere avari, essere egoisti sono cattiverie.

il cattivo, la cattiva dice e pensa di essere buono buona? tanto Dio conosce quello che passa per le loro menti e vede quello che hanno nei loro cuori, e sa molto bene quello che fanno e quello che non fanno, Il Signore Iddio li giudica secondo le loro opere, secondo la loro condotta, secondo le loro azioni.

i figli di satana? non importa un fico secco della Bibbia e non cambiano,

se noi seguaci di Cristo pur non essendo delle persone perfette non facciamo il male alle persone o agli altri, se lo facevamo non lo facciamo più, ci siamo convertiti, ma questo non significa che siamo diventati perfetti con la conversione, la perfezione è una caratteristica di Dio non degli umani, ad ogni modo loro dicono che abbiamo le manie religiose, molto meno peggio delle loro manie, i figli di satana hanno le manie di fare del male alle persone. (Giovanni 8:44) gli psichiatri per esempio hanno la mania di drogare le persone, di danneggiarle mentalmente e fisicamente o per lo meno a me è capitato una proprio maligna, molto tosta, sono già 8 anni che mi droga, vuole drogarmi fino ad annientare la mia volontà o mente, lo fa sapendo che non posso ribellarmi a motivo delle autorità che mi costringono. Che schifo di gente, solo Cristo sa cosa passa per le loro menti e cosa hanno nei loro cuori.